Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


CJARLINS MUZANE - Pignat, lo stop non sarà breve

Distorsione a un legamento della caviglia per il valido centrocampista. Giovedì Princivalli recupererà in mezzo al campo Beltrame

Tegola sul Cjarlins Muzane, che sta preparandosi per ricevere la visita della temibile, specie in trasferta, Adriese. Non potrà dare il suo contributo sul rettangolo di gioco il generoso e valido centrocampista Alberto Pignat, uscito per infortunio a metà del primo tempo del match con la Luparense di domenica.
Alberto, a cui è risultato fatale un ruvido e sfortunato contrasto con un avversario, ha subito un trauma distorsivo alla caviglia la cui entità andrà delimitata da una risonanza prevista nei prossimi giorni. I tempi per il recupero non si annunciano brevissimi: si va dalle due settimane nell'ipotesi migliore a uno stop più lungo, pur mettendo nel conto le notevoli capacità di recupero del centrocampista classe 1994 e la qualità dello staff che segue la prima squadra del Cjarlins Muzane.
Ad Alberto Pignat la redazione di Friuligol augura di tornare in campo il prima possibile. 
Giovedì, per altro, tornerà a disposizione del tecnico Nicola Princivalli Daniele Beltrame, centrocampista anche lui, che ha scontato con la Luparense il turno di squalifica inflittogli per l'espulsione subita nella gara interna con il Campodarsego di una settimana orsono.   

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 30/03/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07309 secondi