Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


SERIE D - Manzanese e Chions, pomeriggio no. Formichina Cjarlins

Clamoroso crollo al Montindon per la squadra di Vecchiato, superata 4-1 in rimonta dall'Ambrosiana. Ma il Mestre rallenta il Trento. Manca l'appuntamento con i 3 punti interni la formazione di Rossitto, che non riesce a piegare la Virtus Bolzano: e adesso la salvezza sembra davvero una chimera. A Carlino Butti porta in vantaggio i friulani e Bussi nel finale agguanta l'Adriese. Anche a Feltre il Sedico si impone, sorridono in trasferta pure Luparense e Caldiero

Ottava di ritorno del girone C di serie D che lascia l'amaro in bocca alle squadre regionali. Crolla al Montindon la Manzanese, pur passata a condurre dopo 17' con il solito Moras (al centro numero 14 della sua strepitosa stagione): poi l'Ambrosiana in pochi minuti ribalta la situazione grazie alla velocità dei suoi giocatori e alle ripartenze folgoranti che permettono ai rossoneri di tuonare con Metlika e due volte Rabbas, e di portare ulteriori pericoli alla porta difesa da Da Re, e per la squadra di Vecchiato il risveglio è una specie di incubo, amplificato dal 4-1 siglato a metà ripresa da Righetti. Gli arancione incappano in un pomeriggio nero, i satanassi veronesi invece colgono un'affermazione, la terza di fila, che potrebbe fare la differenza nella bagarre per la salvezza. 
Lo 0-0 interno con la Virtus Bolzano è, per il Chions, simile alla sconfitta rimediata dalla Manzanese: serviva assolutamente cogliere la prima vittoria al Tesolin alla truppa di Rossitto, rivelatasi però poco incisiva, specie in una ripresa senza idee ed energie per mettere in pratica i propositi bellicosi. Tanto che, al tirar delle somme, sono stati gli ospiti ad andare più vicini al successo. 
E' maturato in maniera combalesca il terzo pareggio consecutivo del Cjarlins Muzane, che ospitava l'Adriese dell'ex Kabine. La squadra di Princivalli ha ben gestito la prima ora di gioco, nobilitata dal ritorno al gol del giovane Butti. Poi, però, i granata reagivano e nel giro di 7'  si portavano addirittura a condurre. Era Bussi, nuovamente a segno dopo l'acuto con la Luparense di domenica, a rimettere in equilibrio l'esito del match. 
La Manzanese deve ringraziare il Mestre se il Trento non è riuscito a sfruttare in maniera completa il ruzzolone dell'inseguitrice: gli arancioneri di Zecchin, che all'andata avevano affondato 3-2 la corazzata di Parlato, in quel di Trento hanno strappato in extremis la divisione della posta (2-2 con i gialloblù di casa sempre in vantaggio), talché la capolista arriverà allo scontro di vertice di mercoledì prossimo con 6 punti di vantaggio sulla Manzanese. 
Continuano a faticare le compagini impegnate in casa. Solo l'Ambrosiana ha conquistato i 3 punti, sono invece scivolate sulle zolle amiche Delta, Este e Union Feltre, piegate rispettivamente dal Caldiero (un gol per tempo), da una Luparense sempre più minacciosa e dalla rivelazione San Giorgio Sedico. L'undici di Tiozzo ha espugnato lo Zugni di Feltre capitalizzando la rete siglata da Sinani e bissando così, da matricola terribile, l'affermazione colta nell'altro derby bellunese, quello con la squadra del capoluogo. Completa il quadro il botta e risposta proprio tra il Belluno e il Montebelluna, in una delle classiche della categoria: il punticino non modifica la situazione, di tranquillità per Corbanese e soci, e di apprensione per i trevigiani di Pulzetti

RISULTATI E MARCATORI (ottava di ritorno)

CJARLINS MUZANE - ADRIESE 2-2
Gol: 54' Butti, 63' Scapin, 70' Rosati, 81' Bussi

CHIONS - VIRTUS BOLZANO 0-0
Gol:

AMBROSIANA - MANZANESE 4-1
Gol: 17' Moras, 28' Metlika, 34' e 39' Rabbas, 73' Righetti

BELLUNO - MONTEBELLUNA 1-1
Gol:10' Paladin, 16' Masoch

DELTA - CALDIERO TERME 0-2
Gol: 6' Zerbato (rig.), 82' Rossi

ESTE - LUPARENSE 1-2
Gol: 18' Finocchio, 58' Rubbo, 86' Santeramo

TRENTO - MESTRE 2-2
Gol: 6' Aliù, 30' Fasolo, 74' Belcastro, 91' Brigati

UNION FELTRE - UNION SAN GIORGIO SEDICO 0-1
Gol: 66' Sinani

Rinviate a data da destinarsi

ARZIGNANO - UNION CLODIENSE CHIOGGIA

CAMPODARSEGO - CARTIGLIANO

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 01/04/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,09301 secondi