Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


SERIE D - Tegola Spader sul Chions, che si gioca una finale

I gialloblù hanno perso il giovane e valido attaccante. Oggi ospitando la Virtus Bolzano e mercoledì prossimo contro il Delta la formazione di Rossitto deve ottenere almeno 4 punti per poter continuare a sperare nella salvezza

Strada sempre in salita per l'indomito Chions, atteso tra oggi (al fin qui avaro Tesolin è attesa la Virtus Bolzano) e mercoledì prossimo da due autentiche finali: tra poche ore contro gli altoatesini dello squalificato Sebastiani e poi nel recupero con il Delta Porto Tolle la squadra di Fabio Rossitto ha bisogno di ritrovare l'efficacia e la compattezza del mese di febbraio, e di mettere in cascina almeno 4 punti, se non 6. 
Chions, quindi, chiamato a dare il massimo, a espugnare finalmente il rettangolo erboso di casa contro una Virtus Bolzano che in trasferta ha sempre stentato e sta attraversando un periodo complicato a livello di risultati (4 ko nelle ultime 5 gare), ma è complesso comunque sempre ostico e che non si arrende mai. 
I gialloblù, purtroppo, hanno perso per infortunio l'attaccante del 2002 Davide Spader (frattura al tallone), probabilmente la più felice rivelazione di questa travagliata stagione. E' stato invece rientegrato in rosa Luca Cassin, attaccante pure lui, e Rossitto recupererà il centrocampista Variola, che ha scontato il turno di squalifica. Non è ancora al massimo il centravanti Urbanetto, ma questo è il momento di stringere ancora di più i denti e provarci con lucidità e cuore. Sarà assente perché impegnato con la nazionale di San Marino nelle qualificazioni di Mondiali del 2022 il difensore Dante Carlos Rossi.
Fischio di inizio della partita odierna alle 15.30, mezz'ora dopo le restanti gare dell'ottava di ritorno del girone C. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 01/04/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,08956 secondi