Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


PRIMAVERA - Torna il sorriso in casa neroverde

Successo di misura per i ramarri contro il Monza. La vittoria mancava dal 27 febbraio scorso. A segno il giovanissimo Simone Baldassar classe 2004

Nel giorno della bufera che ha portato all’esonero di Attilio Tesser e la promozione alla guida della prima squadra di Maurizio Domizzi, la Primavera neroverde, squadra fino a ieri guidata dall’ex difensore dell’Udinese e del Venezia, è tornato un piccolo sorriso in riva al Noncello.

Il successo di misura per 2-1 sul Monza porta un po’ di serenità dopo alcune giornate tormentate, non solo per le problematiche legate al Covid, ma per le quattro sconfitte nelle ultime cinque gare giocate che hanno fatto perdere posizioni in graduatoria dopo un buon girone d’andata.

Ora, con tre gare da recuperare e la boccata d’ossigeno odierna si guarda all’immediato futuro con un pizzico di serenità in più. I neroverdi trovano il gol del vantaggio nel corso del primo tempo con il giovanissimi Simone Baldassar, classe 2004. Nella ripresa arriva il gol del pareggio dei lombardi con Caccavo al 61', ma al 67' l'episodio che chiude la sfida: Robbiati mette il pallone nella propria porta, siglando l'autogol che chiude la sfida consegnando al Pordenone i tre punti sul pallone vagante in area.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 03/04/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,09195 secondi