Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


CJARLINS - I gol arrivano alla distanza. Princivalli rincorre Bertino

La squadra friulana ha segnato di più nella ripresa, soprattutto dall'80' in poi. Sono 15 i calciatori andati a segno, Bussi è capocannoniere con 6 centri davanti a De Agostini e Butti. In parità il bilancio dei calci di rigore

Continuano gli allenamenti al Cjarlins Muzane in vista dell'anticipo di sabato sul terreno del Caldiero Terme, impegno che precederà quelli della settimana successiva ospitando mercoledì il Cartigliano e recandosi domenica a Bolzano. Trattasi di 3 partite determinanti oltre che molto insidiose che diranno se la formazione friulana potrà mettersi rapidamente al sicuro da brutte sorprese lanciandosi alla rincorsa dei play-off, oppure se dovrà soffrire per conquistare in anticipo la permanenza in categoria. 
E' il momento, questo, di fare il punto della situazione attraverso i numeri, le statistiche. Il Cjarlins Muzane ha ottenuto 35 punti in 26 gare: 17 in casa, 18 in trasferta. Pesano gli 11 pareggi totali, penalizzanti a livello di classifica. Al momento il Cjarlins targato Nicola Princivalli è ancora in ritardo rispetto a quello guidato da Patrick Bertino, una squadra che però si era progressivamente smarrita: 1,25 è la media di punti a gara per Princivalli (15 punti in 12 partite, con 3 vittorie, 6 pareggi e 3 sconfitte) contro l'1,43 per Bertino (20 punti in 14 partite, con 5 vittorie, 5 pareggi e 4 scivoloni). 
Invece, tra le due diverse gestioni è migliorata la differenza reti: in rosso con Bertino (20 gol segnati, 23 subiti), in perfetta parità con Princivalli (18-18).
Segna di più, il Cjarlins Muzane, dopo l'intervallo: 23 sono le reti all'attivo della formazione friulana nei secondi tempi, addirittura 11 dal minuto 80 in poi. Nei primi tempi i gol segnati sono 15.
E sono 15 i giocatori celeste-arancio fin qui andati a bersaglio: il capocannoniere è Bussi (6), seguito da Butti e De Agostini, entrambi con 5. Hanno tuonato anche Sottovia (4), Tonizzo e Kabine (3), Buratto, Forestan e Pignat (2), nonché Kichi, Ndoj, Ruffo, Spetic, Tobanelli e Tonelli.
A livello di calci di rigore, il Cjarlins Muzane ne ha segnati 5 e subiti altrettanti: dal dischetto hanno fatto centro Tonizzo (2), Kabine, Spetic e Tonelli. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 07/04/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07713 secondi