Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Trieste


SERIE C FEMM. - Triestina corsara. Melissano: contava il risultato

Su un terreno sconnesso e dimensioni ridotte le “mule” triestine hanno reagito all’iniziale uno-due delle altoatesine. Per il tecnico la prestazione non è stata delle migliori: «Gli schiaffoni iniziali ci hanno fatto bene»

UNTERLAND DAMEN – TRIESTINA 3-4
Gol: p.t. 1' 1-0 (rig.), 11' Peoestl, 23' Paoletti, 25' Zanetti, 29' Zanetti, 30' Erlicher; s.t. 23' Blarzino.

UNTERLAND DAMEN: Tarantino, Pomella, Menegoni, Turrini, Erlicher, Muco, Cainelli, Casali, Peer, Settecasi (43' s.t. Ninz), Turani. All.: Bollino

TRIESTINA CALCIO: Malaroda, Peressotti, Virgili, Tic, Gallo (22' s.t. Nemaz), Alberti (38' s.t. Dragan), Bortolin, Blarzino, Zanetti, Usenich (11' s.t. Del Stabile), Paoletti. All.: Melissano

ARBITRO: Anna Frazza di Schio.

CORTINA SULLA STRADA DEL VINO (BZ) - La ripresa delle ostilità post-Pasqua porta bene alle ragazze della Triestina, vincitrici per 4-3 nella tana delle altoatesine dell'Unterland Damen nell'ambito della serie C femminile. Un successo che ha fatto un po' soffrire in panchina il tecnico rossoalabardato Fabrizio Melissano: «E' stata una partita strana. Dopo 50 secondi abbiamo preso il primo gol su rigore e al 10' abbiamo incassato il 2-0. Da lì la gara è cambiata. Prendere due schiaffoni ci sono serviti per reagire. Paoletti e Zanetti con una doppietta ci hanno portato avanti, ma è arrivato sùbito il 3-3, con il quale si è chiuso il primo tempo. Nella ripresa la sfida è stata sempre particolare. C'era vento e il campo era stretto, piccolo e sconnesso. Abbiamo trovato il 4-3 su un loro errore e non c'è altro da segnalare. La prestazione è stata un po' meno buona rispetto alle ultime, ma c'era appunto un terreno non facile. Abbiamo vinto e perciò va bene così, stavolta contava il risultato».


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 11/04/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07440 secondi