Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


SERIE D - Fumata bianca per Luca Lugnan

Il tecnico è stato scelto dal Campodarsego per pilotare la squadra fuori dalla zona a rischio della classifica. Lugnan ha diretto oggi l'allenamento dei biancorossi: "Serve una diversa mentalità quando si lotta per non retrocedere"

Un altro tecnico nostrano, Luca Lugnan, scende nell'arena del pirotecnico girone C di Serie D. Quest'oggi l'ex timoniere di Cjarlins Muzane, Manzanese e Ism, che ha sperimentato pure il calcio femminile a Tavagnacco, è stato presentato al Campodarsego e ha diretto il primo allenamento della squadra biancorossa, decisa a salvarsi a ogni costo.

******

IL COMUNICATO

Il Campodarsego Calcio comunica che la guida della prima squadra biancorossa è stata oggi affidata a mister Luca Lugnan. Il nuovo allenatore del Campodarsego, che ieri aveva seguito in tribuna il match di Chions vedendo all’opera i giocatori nel match vinto 2-1 nel turno infrasettimanale, oggi è stato presentato dal presidente Pagin e ha diretto il primo allenamento allo stadio “Gabbiano” con la squadra.

LE PAROLE DEL PRESIDENTE. “Ho trovato una persona preparata”, lo presenta Daniele Pagin, “Un allenatore che conosce bene la categoria, e che ad una prima occhiata conosce anche buona parte del gruppo con cui da oggi comincerà a lavorare. Mister Lugnan è un uomo di grinta, credo la persona giusta che in questo momento serve alla squadra per tirare fuori quel qualcosa in più. La qualità non manca a questo gruppo, ma forse un allenatore maturo e con il suo polso riuscirà a farci tirare fuori da questa situazione”.

LE PRIME PAROLE DEL MISTER. “Sono molto orgoglioso e felice della possibilità che mi viene data dal Campodarsego, e ringrazio il presidente per questa opportunità”, le prime parole di mister Lugnan a margine del primo allenamento alla guida della squadra. “Sono molto carico, ho uno spirito battagliero e sono molto contento di iniziare. Spero di far bene, il mio intento è portare la squadra fuori da questa situazione il prima possibile. Ho visto il Campodarsego dal vivo a Chions, e mi sono fatto subito l’idea che qui ci sia una squadra con delle buone potenzialità, ma anche con alcune cose che vanno naturalmente sistemate. Nel match di ieri è andata bene, la vittoria serviva eccome ed è arrivata, ma durante la partita ho notato subito che sin dall’inizio ci sarebbe voluta un po’ più di cattiveria. Il Campodarsego è una squadra con giocatori importanti, ma quando organici simili si trovano a dover lottare per questo tipo di obiettivi può capitare che, in situazioni del genere, si debba cominciare a lavorare proprio sull’aspetto psicologico. Cercherò di farlo sin dal primo momento: chiederò subito che l’atteggiamento sia diverso”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 15/04/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07005 secondi