Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


SERIE D - Okret fischia in diretta televisiva. E poi...

Diramate le terne chiamate ad operare nella trentesima di campionato, ricca di match delicati. Cjarlins Muzane e Chions in trasferta, Manzanese all'assalto dell'Este. Lugnan parte contro l'Arzignano, Zanuttig cerca l'impresa in quel di Mestre. Senza dimenticare il Trento a Montebelluna e il derby Adriese - Delta

Andrà in diretta televisiva (Sportitalia, canale 60 del digitale terrestre) la sfida del trentesimo turno, undicesimo di ritorno, tra Caldiero Terme e Ambrosiana, in programma domenica a partire dalle ore 15: e a dirigerla sarà un arbitro nostrano, il bravo Filippo Okret della sezione di Gradisca d'Isonzo. E' uno degli spunti della nuova tappa dell'avventuroso e logorante viaggio proposto dal girone C di serie D, reduce dai fuochi d'artificio fatti esplodere a metà settimana. 
Domenica riprenderà il duello a distanza fra Trento (di scena a Montebelluna; padroni di casa senza lo squalificato Girardi) e Manzanese. Gli orange, in silenzio stampa per compattarsi e concentrarsi ulteriormente, ospiteranno un Este con l'acqua alla gola in classifica e costretto a rinunciare al talento di Giglio
Saranno impegnate in trasferta le altre due regionali; il Cjarlins Muzane sul difficile terreno della Virtus Bolzano (Alfredo Sebastiani sarà costretto a fare a meno dell'attaccante Elis Kaptina), con inizio del match posticipato alle 15.30, e il Chions in quel di Caldiero Terme, cercando un appiglio per non cadere nel burrone di una retrocessione che, per essere evitata, richiede a questo punto qualcosa di miracoloso. 
Tra le gare più attese ci sono il derby Adriese - Delta, sempre assai sentito, e l'esordio di Luca Lugnan al timone del Campodarsego, impegnato in casa con l'Arzignano. La pericolante Union Feltre di Andrea Zanuttig, infine, calerà al Baracca di Mestre, contro una formazione che pare aver ritrovato lo smalto dei tempi migliori.  

GARE e TERNE (undicesima giornata di ritorno)

Domenica, ore 15

VIRTUS BOLZANO - CJARLINS MUZANE (ore 15.30)
Gianmarco Vailati (Crema); Matteo Laconi (Cagliari), Giuseppe Ladu (Nuoro)

CARTIGLIANO - CHIONS
Leonardo Di Mario (Ciampino); Pasquale Scopelliti (Reggio Calabria), Davide Gigliotti (Lamezia Terme)

MANZANESE - ESTE
Luca Tagliente (Brindisi), Andrea Maria Masciale (Molfetta), Giovanni Celestino (Reggio Calabria)

MESTRE - UNION FELTRE
Fabrizio Arcidiacono (Acireale); Edoardo Salvatori (Tivoli), Domenico Russo (Torre Annunziata)

ADRIESE - DELTA PORTO TOLLE
Luca Pileggi (Bergamo); Marco Alfieri (Prato), Roberto Palermo (Pisa)

CALCIO CALDIERO TERME - AMBROSIANA
Filippo Okret (Gradisca d'Isonzo); Nicolò Fuccaro (Genova), Matteo Della Monica (La Spezia)

MONTEBELLUNA - TRENTO 
Giuseppe Mucera (Palermo); Vincenzo Ruggiero (Brindisi), Daniele De Chirico (Molfetta)

CAMPODARSEGO - ARZIGNANO VALCHIAMPO
Lucio Felice Angelillo (Nola); Luca Merlino (Asti), Lorenzo Gatto (Collegno)

LUPARENSE - BELLUNO
Giuseppe Rispoli (Locri); Salvatore Gambino (Nocera Inferiore), Matteo Cardona (Catania)

UNION SAN GIORGIO SEDICO - UNION CLODIENSE CHIOGGIA
Andrea Recupero (Lecce); Domenico Luccisano (Taurianova), Dejvid Madzovski (Bolzano)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 16/04/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07943 secondi