Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


BASKET A2 - Apu terza. Ora la seconda fase

Battendo Trapani, nell’ultima giornata della regular season (67 - 55) , la formazione di Boniciolli ottiene il miglior risultato della storia più recente del basket udinese. Adesso inizia il bello: le avversarie saranno le stesse affrontate durante le recenti Final Eight di Coppa Italia: Forli (domenica prossima), Napoli e Scafati

Obbligata a battere Trapani (dopo il successo di Verona su Torino) per difendere il terzo posto, l’Apu Old Wild West non sbaglia: sintonizzatasi nuovamente su bassi punteggi e sprintando negli ultimi cinque minuti, la formazione di Boniciolli (stasera senza l’acciaccato Nobile) viene a capo dei siculi, segnando 67 punti e “abbandonandoli” a 55. Archiviando cosi la prima fase del campionato a quota 32, il miglior risultato della storia più recente del basket udinese. Da segnalare, oltre che i 22 punti di Johnson (6/10 dall’arco), le ottime prove difensive di Pellegrino e Mobio, quest’ultimo particolarmente applicato nella marcatura di Corbett. Ma bello deve ancora venire, perché domenica prossima 25 aprile (finirà il 16 maggio) inizierà la seconda fase. Udine, inserita nel girone “Bianco” assieme alle già note Tortona e Torino, affronterà (in gare di andata e ritorno) Forli, Napoli e Scafati, le avversarie delle recenti Final Eight di Coppa Italia. Portandosi appresso i risultati ottenuti con le piemontesi (tre sconfitte e un solo successo). Si comincia, intanto, con la visita ai romagnoli. Definita un’ulteriore classifica, seguiranno i play - off veri e propri. (r.z.)

Il Tabellino dell’Apu: Antonutti 10, Foulland 9, Giuri 5, Pellegrino 3, Johnson 22, Amato 6, Deangeli 2, Mobio 10, Italiano, Schina, Ne: Agbara e Spangaro. Liberi: 8/13. Tre punti: 11/31. Rimbalzi: 39 (Foulland e Pellegrino 7).

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 17/04/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,06537 secondi