Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


UNDER 19 - Resa onorevole del Maccan a Udine. Di Nucci!

Nell’ultimo impegno lontano dal PalaPrata i gialloneri escono alla distanza e si aggiudicano il platonico secondo parziale del match per la prima volta in questo campionato. I padroni di casa si mantengono saldi sulla seconda poltrona a segno anche il portiere impegnato oggi fuori dai pali

UDINE CITY – MACCAN PRATA 5-3
Gol: Primo tempo: Ljuskic, Zuccaccia (2). Secondo tempo: Di Nucci, Ljuskic, Radu, Magli (2).

UDINE CITY:  Buonanno (portiere), Di Nucci, El Zahab, Feruglio, Ljuskic, Mardero, Martinez Rivero, Spelat, Todon, Zuccaccia, Urban. All. Tomasino.

MACCAN PRATA: Fioramonti (portiere), Stafa, Baseotto, Dassiè, Dedej, Khalil, Lombardo, Radu, Magli, Offor, Verona. All. Donato.

ARBITRO: Angelo di Gradisca d’Isonzo; cronometrista Zandegiacomo Copetin di Udine.

UDINE - Poca gloria nell’ultima trasferta dell’Under 19 del Maccan Prata, caduto di misura sul parquet dell’Udine City. Un 5-3 più che onorevole, maturato al cospetto della seconda della classe, nell’ultimo impegno lontani dal PalaPrata prima dell’epilogo di domenica prossima nel derby interno col Pordenone.
Gialloneri in contenimento nella prima frazione, quando i padroni di casa tengono il pallino dell’offensiva e bucano la porta di Fioramonti una volta con Ljuskic e due con Zuccaccia.

Al parziale si va così sul 3-0, ma nella ripresa si vede un altro Maccan. I ragazzi di Donato tengono abilmente testa ai bianconeri, aggiudicandosi di fatto il parziale − prima volta in questo campionato −, per quanto platonico possa essere. Alle due reti locali di Di Nucci e ancora di Ljuskic, fanno infatti da contraltare le tre siglate dal team giallonero, con una doppietta di Magli e un centro di Radu.
Come anticipato, ora la testa andrà all’altrettanto difficile derby di ritorno con il Pordenone, finalmente con una settimana di tempo per preparare al meglio l’ultima di campionato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/BhgQiq7.jpg

https://i.imgur.com/vkS3Lv4.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 18/04/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07857 secondi