Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


SERIE D - Il Campodarsego in extremis limita i danni

Busetto dal dischetto porta in vantaggio la squadra di Lugnan, ma il Cartigliano ribalta la situazione già nel corso del primo tempo. Una punizione di Trovade all'85' produce il definitivo 2-2

CAMPODARSEGO - CARTIGLIANO 2-2
Gol: 8’ Busetto (rig.), 18’ Nichele, 31’ Barzon, 85' Trovade.

CAMPODARSEGO: Trezza, Gentile, Haveri, Busetto, Montin, Leonarduzzi (22’st Sottovia), Tardivo (39’st Salata), Callegaro (22’st Conti), Buonaventura (37’st Akammadu), Petrilli, D’Appolonia (34’st Trovade). All. Luca Lugnan. (A disp.: Boscolo Palo, Boscolo Bisto, Severgnini, Zavan).

CARTIGLIANO
: Bogdanovic, Pregnolato, Stevanin, Marchesan, Pelizzer (19’st Burato), Buson, Romagna (43’st Affolati), Appiah, Di Gennaro (22’st Giusti), Barzon (37’st Mattioli), Nichele (11’st Mariuz). All. Alessandro Ferronato. (A disp.: Fantoni, Costa, Michelon, Parolin).

ARBITRO: Recchia di Brindisi. ASSISTENTI: Laconi e Nurchi.

NOTE - Ammoniti: 7’ Pregnolato, 39’ Gentile, 51' Pelizzer. Angoli: 5-2. Recupero: 1' e 4'.

Doveva vincere, ma alla fine coglie un prezioso pareggio il Campodarsego di Luca Lugnan e dell'inossidabile Leonarduzzi, sostituito a metà ripresa da Sottovia. Per i biancorossi si tratta del risultato utile positivo, ottenuto contro un Cartigliano che ha confermato di essere avversaria ostica, organizzata e capace di fare danni. 
Sono partiti a tutta i padroni di casa, tanto da rendersi pericolosi in rapida successione con Petrilli, Bonaventura e ancora Petrilli. Sugli sviluppi di un corner, Pregnolato devia il pallone con la mano e l'arbitro assegna un calcio di rigore che, trasformato da Busetto, sblocca la situazione. 
Reagisce la formazione di Ferronato e al 18' impatta: Barzon arma Nichele che con un rasotezza supera Trezza. La gara resta incerta, Stevanin cannoneggia senza trovare la porta di casa. Protesta la squadra di Lugnan per il rigore concesso dall'arbitro ai vincentini al 26'quando Haveri interviene su Pelizzer in area di rigore: Di Gennaro colpisce il palo, Barzon è il più veloce a intervenire e a battere Trezza. La risposta prova a darla Calligaro, però la sua stoccata risulta imprecisa. 
Nella ripresa rischia grosso il Campodarsego nei primi minuti, con Barzon e Stevanin vicini al 3-1. I tentativi di Bonaventura, Petrilli e, di testa, Gentile, dimostrano che la formazione di casa ha assorbito il ribaltamento del risultato. E a 5' dalla fine l'undici di Lugnan artiglia il 2-2: a firmarlo con una punizione velenosa a scavalcare la barriera è Trovade. Giusto così.

Foto: esultanza Campodarsego (profilo facebook Campodarsego)


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 01/05/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,06574 secondi