Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


IL LUTTO - Monfalcone piange Lucio Germani

Si è spento l’ex presidente del Monfalcone, promotore della fusione con la Fincantieri. Sin da bambino seguiva gli azzurri fino a raggiungere il vertice societario

Si è spento ancora giovane, a 70 anni, Lucio Germani, ex presidente dell’allora Ac Monfalcone e con una passione per il calcio sviscerata sin da bambino, all’epoca del Crda (così si chiamava la società negli anni Cinquanta). Sin da allora seguiva le partite degli azzurri e pian piano è diventato un ultrà. Per Lucio era un rito alla domenica andare allo stadio con la compagnia di amici e una cassa di birra al seguito.

Nel 1993 diventa consigliere del Monfalcone, due anni dopo viene nominato vice presidente, carica che detenne per un biennio, per poi essere eletto al vertice della società, mantenendolo sino alla fusione con la Fincantieri alla fine della stagione 2010/11, divenuta Ufm, la cui presidenza andò ad Andrea Brugnolo, con Germani suo vice.

Il suo sogno era infatti costruire un’unica società accorpando, oltre Monfalcone e Fincantieri, anche la Romana e puntando alla serie D. E’ riuscito a tre quarti dell’intento, i gialloblù sono rimasti da parte.
La redazione tutta di Friuligol si unisce al dolore della famiglia Germani.                     

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 10/05/2021
 

Altri articoli dalla provincia...




MLADOST - Cossar confermato al timone

Ha già iniziato, seppur a piccoli passi, la preparazione per il prossimo campionato il Mladost. Così presto perché sono stati i calciatori stessi a chiedere di tornare sul campo a ...leggi
18/06/2021


PRO ROMANS - Stretta di mano con Kožuh

La Pro Romans Medea comunica di aver raggiunto l’accordo per ottenere le prestazioni sportive di Blaž Kožuh. Il centrocampista sloveno, classe ’89 lascia dopo quattro sta...leggi
17/06/2021













Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07029 secondi