Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


CAMINO - Pellegrini: Rauso ai saluti, ma il nostro progetto non cambia

Il presidente giallorosso racconta le difficoltà che si incontreranno per la costruzione delle rose per la prossima stagione: “C’è da capire che annate saranno comprese per i fuoriquota, ma soprattutto in che condizione fisica e tecnica troveremo i giovani calciatori dopo due anni di assenza totale di calcio”

Il Camino saluta, suo malgrado, mister Pino Rauso che, nonostante la volontà del club giallorosso di riconfermarlo, ha preferito accettare l’offerta della formazione femminile del Portogruaro, che milita nel campionato di Serie C. Abbiamo ascoltato il presidente Renè Pellegrini per capire come si muoveranno nella ricerca del sostituto, ma anche per la costruzione della rosa 2021/22.

ADDIO CON RAUSO - “Ci eravamo sentiti per confermare la nostra collaborazione, poi gli è arrivata una buona offerta dal Portogruaro femminile ed ha preferito accettarla anche perché tornerebbe ad allenare vicino casa e probabilmente può farsi notare maggiormente a livello femminile nella Serie C. Sappiamo di questa sua decisione da una settimana quindi ci stiamo guardando intorno per trovare il sostituto”.

SOSTITUTO – “Vogliamo trovare un allenatore che possa continuare il progetto sulle basi che avevamo gettato con mister Rauso. I nostri ds De Monte e Molletta hanno organizzato un primo incontro ieri sera per stilare una lista di nomi che potrebbero fare al caso nostro”.

SQUADRA – “C’è da capire un po’ come muoversi per la prossima stagione, soprattutto per quanto riguarda le annate dei fuoriquota. Dopo due anni di stop non so in che condizione troveremo i giovani che stenteranno nella condizione fisica ma soprattutto tecnica senza aver svolto alcuna attività per tanto tempo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 11/05/2021
 

Altri articoli dalla provincia...










PRATA FALCHI - Qua la mano, Dorigo!

Le strade di Gabriele Dorigo e del Prata Falchi Visinale si separano. La notizia era nell'aria e oggi è diventata ufficiale attraverso un comunicato uscito sul sito int...leggi
15/06/2021









Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,09987 secondi