Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


SERIE D - Il Chions perde l'ultima scialuppa. Arzignano senza freni

La squadra di Rossitto scivola 2-1 al Fair Play di Cartigliano e adesso non si vede come possa evitare il declassamento. Clodinese ko, l'undici di Bianchini mette nel mirino la seconda posizione in classifica. Termina 1-1 il confronto tra l'Este e il Delta

Niente da fare per il Chions. Anche l'ultimo appiglio (anche se fino a quando la matematica non condanna...) non è servito ai gialloblù per sollevarsi in classifica: al Fair Play di Cartigliano si sono imposti 2-1 i padroni di casa, che con questa affermazione scaccia-fantasmi ipotecano la permanenza in categoria. La squadra di Ferronato ha colpito al 13' con capitan Di Gennaro, poi è stato al 31' Buson a raddoppiare. Urbanetto ha tenuto aperta la gara dimezzando immediatamente le distanze, ma nella ripresa l'undici di Rossitto non ha trovato la giocata vincente, ed è maturata la sconfitta numero 19 in stagione. E, quel che è peggio, restano sempre 9 i punti di ritardo dall'Union Feltre penultima: non si vede davvero come il Chions possa evitare, a questo punto, il declassamento. 
Nelle restanti due gare (anch'essi recuperi) andate in scena nel pomeriggio, l'Arzignano ha regolato con un gol per tempo la Clodiense (Calì e Monni a segno): i giallo-azzurri di Bianchini salgono così al quarto posto in classifica con una gara in meno disputata e potenzialmente possono dunque superare sia la stessa Clodiense che la Manzanese. Il risultato odierno mette ancora maggiormente al sicuro il primato detenuto dalla capolista Trento: ormai la strada che conduce in C è un'autostrada in discesa. 
E' terminato invece con un pareggio per 1-1 Este - Delta: il brodino è maturato nella prima parte della ripresa, quando Santeramo ha portato i giallorossi a condurre, ma Raimondi ha risposto da par suo. L'Este resta in bilico tra salvezza e play-out, il Delta invece resta alle spalle del tandem Cjarlins Muzane - Caldiero in zona medio-alta della classifica quanto mai affollata. 

******

RISULTATI e MARCATORI

CARTIGLIANO - CHIONS 2-1
Gol: 13' Di Gennaro, 31' Buson, 33' Urbanetto

ARZIGNANO - UNION CLODIENSE CHIOGGIA 2-0
Gol: 12' Calì, 56' Monni

ESTE - DELTA 1-1
Gol: 51' Santeramo, 60' Raimondi

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 12/05/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07540 secondi