Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


PLAY-OFF BASKET - Folle rimonta, Apu in semifinale. Gesteco ko

Gara quattro del quarto di finale di A2 a Trapani si decide allo scadere (84 - 83): mancano 2” alla sirena e un canestro di Johnson spedisce la formazione di Boniciolli (sotto di 9 lunghezze a 1’05” dalla fine) alla sfida con Scafati. In serie B si giocava, invece, a Taranto: le Aquile cedono nei minuti finali (74 - 59) gara uno. Si replica martedi

Una vittoria (decisiva) e una sconfitta (rimediabile) per le due friulane del basket salite sulla giostra play off. In serie A2 Udine avanza mentre, in B, Cividale incassa un primo dispiacere.

APU OLD WILD WEST. Era stato individuato e messo sotto contratto per vincere le partite. E nel quarto episodio dei quarti di finale dei play off, Dominque Johnson se l’è ricordato. Un canestro (generato da un recupero di Schina) della guardia Usa, autore di un finale “accecante” (7 punti consecutivi,  con una schiacciata, ai quali vanno aggiunti i 5 di Giuri) ha infatti stampato l’ 84 - 83 (finalmente un fatturato accettabile dopo gli stenti delle prime tre gare) con il quale l’Apu Old Wild West si è aggiudicata (3 - 1 totale) la quarta sfida con Trapani, guadagnando l’accesso alla semifinale. Dove troverà Scafati, che ha eliminato Chieti. I bianconeri - i quali, al di là della  miracolosa “impresa” odierna, per nutrire chance di ulteriore avanzamento dovranno comunque elevare la qualità del proprio gioco - godranno ancora del “presunto” vantaggio del fattore campo: la serie (spalmata sempre sulla distanza delle cinque, eventuali manches) inizierà domenica prossima, 6 giugno, al “Carnera”. L’Apu ha ripreso per i capelli un match che sembrava ormai compromesso: a 1’05” dalla fine i siculi marciavano, infatti, con 9 lunghezze di vantaggio sull’ 81 - 72. Quasi inconsciamente, però, Nobile e soci si sono rifatti sotto (mentre Renzi - uno dei killer di gara tre - sbagliava anche una fondamentale coppia di liberi), rosicchiando punto su punto grazie a Giuri e DJ e piazzando, pochi attimi prima del gong, il gancio del ko.

Il tabellino dell’APU: Johnson 20, Mian 11, Giuri 16, Italiano 4, Antonutti 2, Pellegrino 4, Nobile 8. Deangeli2, Foulland 17, Schina. Ne. Agbara e Mobio. Coach: Boniciolli. Liberi: 8/14. Tre punti: 8/22. Rimbalzi: 29 (Foulland 9).

GESTECO. Ha sognato a lungo, la formazione del presidente Micalich, impegnata nel primo “faccia a faccia” dei quarti di finale  sul campo del Cus Jonico Basket Taranto, una delle potenziali favorite per il salto di categoria. Le Eagles, sotto di nove (26 - 35) al 20’  hanno retto molto bene sino al 57 - 61 del 36’30”: a quel punto, però, Battistini e compagni hanno incassato un parzialone di 13 - 2 che li ha irrimediabilmente condannati alla sconfitta (74 - 59). Quantomeno curiose alcune cifre: quelle relative ai liberi (18 tiri dalla lunetta per i pugliesi, soltanto 4 a beneficio dei friulani) e il monte falli commessi (7 contro 18).

Il tabellino della GESTECO: Chiera 2, Battistini 17, Rota 9, Miani 8, Hassan 10, Cipolla 2, Micalich 2, Fattori 9, Ohenhen. Ne: Cassese e Minisini. Coach: Pillastrini. Liberi: 4/4. Tre punti: 5/27. Rimbalzi: 37 (Battistini 12). Gara due è in programma martedi (ore 18. 30), sempre a Taranto. (r.z.)

Foto: Joe Pappalardo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/2VvYWw7.jpg

https://i.imgur.com/3TKRbmB.jpg

https://i.imgur.com/c4lYi07.jpg

https://i.imgur.com/674byCp.jpg

https://i.imgur.com/shlvViL.jpg

https://i.imgur.com/pIrrQoM.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 30/05/2021
 

Altri articoli dalla provincia...














BASKET A2 - Apu vicina a Pascolo

L’Apu vuol fare le cose per bene. E rapidamente. Appena tesserato Trevor Lacey, il club del presidente Pedone sta infatti per riportare a Udine un altro talento friulano che,...leggi
07/07/2021


BASKET A2 - Lacey primo colpo Apu

Non perde tempo, l’Apu. Piazzando il primo, intrigante colpo di mercato. La società friulana, che la prossima stagione darà presumibilmente l’assalto - dopo averla appena ...leggi
05/07/2021



Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,09032 secondi