Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


TRIVIGNANO - Sinigaglia: grande società a cui sta stretta la Seconda

Il tecnico, riconfermato dalla dirigenza bianconera, è pronto alla prossima stagione: “C’è la volontà di riconfermare la maggior parte della squadra, eccezion fatta per chi ha deciso di ritirarsi. Mi piace il format che attueranno per il prossimo campionato, con trasferte corte e tanti derby che porteranno gente al campo. Speriamo di poter ripartire bene e non a singhiozzo, altrimenti per le nostre categorie si farebbe davvero dura”

Poche partite per guadagnarsi la riconferma, che gli hanno fatto meritare il titolo di “imbattuto” come lui stesso ricorda scherzosamente. Mister Ermanno Sinigaglia resta ben saldo sulla panchina bianconera con il suo inseparabile vice Miriano Grop e si prepara al prossimo campionato di Seconda Categoria che si preannuncia entusiasmante, con tanti derby e si spera anche con una degna cornice di pubblico.

RICONFERMA – “Mi hanno confermato e sono molto contento. Ora lavoriamo per il prossimo anno, c’è la volontà di riconfermare la maggior parte dei giocatori, a parte qualcuno che purtroppo hanno deciso di ritirarsi dal calcio per motivi d’età ma soprattutto mentali, perché dopo due anni di stop bisognerà mettere in conto soprattutto questo fattore. Daniele Ceccotti, che è un classe ’81, ha deciso di dire basta ed insieme a lui anche Gorenszach che è un ’77 e Bedina che ha solo trentadue anni. Penso che questi ritiri affrettati purtroppo si vedranno anche nelle altre società”.

SOCIETA’ – “Parliamo di una società storica, con dirigenti che dedicano la maggior parte del loro tempo per far funzionare tutto alla perfezione. Toccando ferro, penso che questa categoria stia stretta ad un sodalizio del genere”.

SECONDA CATEGORIA – “L’eliminazione della Terza è comprensibile dopo tutti i problemi portati dal Covid, moltissime società a questi livelli vivono grazie ai chioschi e purtroppo molte società non ce l’hanno fatta a causa delle restrizioni. Per fortuna la mia è una società solida e sono molto fortunato. Sono molto attivi, si danno da fare ed abbiamo gli sponsor che ci danno la mano, ma c’è chi non ha queste possibilità. Queste sono categorie in cui bisogna fare sociale e volontariato, perché anche trovare gente che venga a lavorare al chiosco o al campo sportivo non è facile ed ora lo sarà ancora di più”.

GIRONI – “Mi piace il format che si vuole attuare per la prossima stagione, probabilmente attirerà molta più gente per le trasferte corte ed i tanti derby che proporrà. La voglia di tornare a vedere calcio prevarrà su tutto”.

RIPARTENZA – “Bisogna avere pazienza e partire bene, senza fermarsi mai più e non a singhiozzo. Le società devono essere tutelate, perché l’anno scorso sono state pagate iscrizioni e visite mediche, ma nessuna entrata. Spero che la Federazione faccia qualcosa per venire incontro a questi problemi altrimenti si fa dura. Penso e spero che questi siano gli ultimi colpi della pandemia, altrimenti se si riproporranno gli stessi problemi di quest’anno e di quello passato, probabilmente il calcio regionale potrebbe non farcela. Sono contento del ritorno del calcio giovanile: ho un figlio di 13 anni che gioca a calcio e so quanto non sia stata facile soprattutto per loro questa lontananza dal calcio”.

VICE ALLENATORE – “Con me ci sarà il mio inseparabile vice Miriano Grop, con cui condivido la panchina da ormai sette anni. Ci siamo sempre trovati benissimo ed abbiamo un bel feeling a livello mentale ma anche con l’organizzazione degli allenamenti. Abbiamo iniziato a Porpetto in Prima Categoria e da allora abbiamo sempre lavorato insieme”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/Y56xnq9.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 01/06/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07285 secondi