Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


ECCELLENZA - Ultima fatica per Pro Gorizia e San Luigi, aspettando...

Si chiude domenica l'anomalo campionato con le venete. L'undici di Franti sarà impegnato sul terreno della Robeganese, la squadra di Ravalico ospiterà il Portogruaro. Spinea - Giorgione vale la serie D

Termina domenica il campionato di Eccellenza, girone B, organizzato dal Veneto e che vede la presenza, tra le 10 protagoniste, anche di Pro Gorizia e San Luigi. La prima sarà di scena sul terreno della Robeganese Fulgor Salzano con la voglia di chiudere la sua assai positiva avventura (l'undici di Franti avrebbe anzi meritato qualche punto in più) con una vittoria, mentre il San Luigi saluterà in casa mister Ravalico e si confronterà con una grande come il Portogruaro.
Tutti i fari saranno puntati sul Salvador Allende di Spinea, teatro (con 300 spettatori ammessi sugli spalti, 100 per il Giorgione) della partitissima che deciderà chi salirà in D. Lo Spinea di mister D'Este (in dubbio capitan Zanon) dovrà vincere per riassaporare dopo 40 anni la categoria superiore, mentre agli ospiti basterà pareggiare per conservare l'attuale primato in classifica e brindare così alla promozione. 
Poi inizierà l'attesa per sapere se a Roma decideranno o meno di ripescare una regionale, Pro Gorizia o San Luigi, aprendole le porte della quarta serie. Le diplomazione sono al lavoro, si vorrebbe così anche uniformare a 10 squadre ciascuno i due gironi dell'Eccellenza 2021-22, e nel fine settimana è atteso a questa latitudini il presidente della Federcalcio Gravina...

******

Domenica, ore 17 (nona giornata)

SPINEA - GIORGIONE 
Pietro Brentegani (Verona); Greta Pasquesi (Rovigo), Gerardo Graziano (Vicenza)

ROBEGANESE FULGOR SALZANO - PRO GORIZIA
Giampaolo Scifo (Nuoro); Mihail Moraitis (Treviso), Massimiliano Alvise Quaglia (Mestre)

SAN LUIGI - PORTOGRUARO 
Giacomo Ravara (Valdarno); Nicola Bitto (Pordenone), Omar Bignucolo (Pordenone)

REAL MARTELLAGO - LIVENTINA
Omar Michele Zampieri (Rovigo); Salvatore Sava (Padova), Riccardo Zebini (Rovigo)

 

SANDONA' - CALVI NOALE
Matteo Moncalvo (Collegno); Davide Cavallaro (Rovigo), Pietro Fortugno (Mestre)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 04/06/2021
 

Altri articoli dalla provincia...














PIEDIMONTE - Surace, nuova veste da diesse

Alcune settimane orsono il neo presidente del Piedimonte Ranocchi e il segretario Rigonat hanno contattato mister Cristian Surace per chiedergli la disponibilità a divenire ...leggi
05/07/2021

AIA - Zufferli promosso tra i grandi!

L'arbitro Luca Zufferli, asso della sezione di Udine, è stato promosso dalla Can C alla Can e, quindi, entra tra i direttori di gara al massimo livello nazionale dove affian...leggi
02/07/2021


UFM - Colpo grosso il ritorno di Raffa

L'Ufm riabbraccia con entusiasmo e soddisfazione Andrea Raffa, monfalconese doc: il forte centrocampista classe 1994, cresciuto nel settore giovanile azzurro, per poi affronta...leggi
01/07/2021


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,09592 secondi