Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


ISONTINA - Baulini: "L'obiettivo? Terminare finalmente una stagione"

Terzo anno consecutivo, per il tecnico friulano, sulla panchina giallorossa. Con la speranza, dopo due campionati interrotti, di poter almeno concludere il percorso. ”Stiamo cercando di rinforzare la rosa, proveremo a salire”

Nessun ribaltone all’Isontina del presidente Pillon. Non che ce ne fosse il sentore, anzi. Visto l’andazzo, generale, però, tutto e il contrario di tutto sarebbe anche potuto accadere. Ma niente panico: a sedere (si fa per dire...) sulla panchina giallorossa, per il terzo anno consecutivo, sarà ancora Claudio Baulini. E l’esperto tecnico friulano ha un primo, grande, nobile auspicio.

“Per i noti motivi, come tutti, non sono riuscito a terminare nessuno dei due campionati precedenti - recita Baulini - e, tra l’altro, mi resta il rammarico per una possibile finale di Coppa Regione (edizione 2019/2020, semifinale da disputarsi con l’Atletico Grifone, ndr) che era nelle nostre possibilità. Il primo obbiettivo, quindi, è quello di vivere, finalmente, una stagione intera. E riassaporare, in tutte le sue componenti, il nostro caro, vecchio calcio”.

L’idea è di essere competitivi, ovviamente.

“La rosa è già valida, però stiamo cercando qualche soluzione aggiuntiva. Siamo in fase di ascolto con diversi giocatori, in un periodo difficile per tutti: vedremo cosa riusciremo a portare a casa. Nomi e ruoli? Preferisco non farne".

Promettete un Isontina da primi posti?

“Sicuramente desideriamo essere protagonisti e puntare ad un campionato di vertice: proveremo a salire, pur sapendo che vincere non è mai cosa facile”. (r.z.)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 05/06/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,06720 secondi