Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


CHIONS - Rossitto (insieme a Greguol) resterà nel cuore

La società di Mauro Bressan ufficializza la conclusione della collaborazione con l'allenatore e il suo vice

Mentre si avvicina l'ultima di campionato, con il match interno che vedrà il Chions ospitare la capolista Trento, il club gialloblù ufficializza la conclusione della collaborazione con Fabio Rossitto e Dario Greguol. Nelle parole usate per mettere nero su bianco la separazione ben si comprende che, pur nell'ambito di un'annata negativa sul piano dei risultati, Rossitto e Greguol resteranno nei cuori del presidente Mauro Bressan e di tutti o quasi i gialloblù 

******* 

L’A.P.D.C. CHIONS comunica il termine della collaborazione sportiva con il Sig. Fabio Rossitto e il suo secondo Dario Greguol. Nonostante il grande rammarico per l’epilogo sportivo, il presidente Mauro Bressan e il Consiglio direttivo esprimono il più vivo ringraziamento per la professionalità e per l’impegno dimostrati in questa lunghissima stagione. Una decisione sofferta, presa dopo un'attenta riflessione, che non cancella l’enorme empatia umana e soprattutto non mette in dubbio le capacità di Rossitto e del suo staff. Il dover ripartire da una categoria inferiore e la conseguente riduzione delle risorse, hanno contribuito a dover escludere un possibile rinnovo. Nella realtà gialloblù Rossito lascia il segno di uomo esemplare, dedito al lavoro e di grande spessore, che salutiamo con affetto e stima.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 08/06/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,08013 secondi