Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


SERIE B - Zecchinello e Ouddach convinti dal progetto Maccan

Le prime parole dei due nuovi giocatori gialloneri...

Le mani si sono strette, l’arrivo è stato annunciato. L’unica cosa mancante erano le prime parole in giallonero: una mancanza a cui abbiamo prontamente posto rimedio, chiedendole direttamente alle prime due new entry in maglia Maccan Prata, Davide Zecchinello e Hamza Ouddach.
Due giocatori fortemente voluti per alzare l’asticella. «La cosa che mi ha fatto più piacere – rivela Zecchinello – è che la società abbia scelto di puntare su di me, dimostrando di volermi da tempo. Poi mi hanno convinto il progetto, particolarmente ambizioso, e le parole di mio fratello Simone, che mi ha sempre detto di trovarsi bene a Prata». Quello del fratello, ad ogni modo, non è l’unico volto giallonero già noto all’ex capitano del Miti. «Ho disputato il Torneo delle Regioni con Azzalin – prosegue –, per cui ci conosciamo molto bene. Fuori dal campo, poi, conoscevo già Cocchetto e Zocchi, e con la dirigenza avevamo già avuto modo di parlare».
Laterale il ruolo, all’occorrenza centrale, col pallone però l’approccio non è stato immediato. «Ho iniziato tardi – ammette ancora Zecchinello –, fino a sedici anni facevo karate. Poi ho fatto un anno al Monticano, uno al Fassina e ho esordito in prima squadra in C1 col Miti Vicinalis, vincendo il campionato; poi, sempre col Miti, cinque anni di B». Quale l’obiettivo? «Sicuramente quello principale è di migliorare, motivo per cui ho deciso di cambiare, per avere nuovi stimoli, un nuovo mister, nuovi compagni. In tal senso mi ritengo ancora giovane e – conclude – voglio fermamente dare il mio contributo».

Convinto dal progetto anche Hamza Ouddach. «Sinceramente – dichiara – dopo aver parlato con il presidente e averne capito le intenzioni, non ho avuto dubbi: squadra ambiziosa, vincere e salire di categoria… questo è quello che mi ha colpito di più». Nato in Marocco, ma formato in Italia, Ouddach rinuncia alla A2 con lo Sporting Altamarca per scendere in B col Maccan. «Nessun problema per me – prosegue –: in A2 ho già giocato, non mi è nuova, ma il mio obiettivo è fare bene, divertirmi e vincere, non importa la categoria».
Parla chiaro il curriculum, che dopo i primi quattro anni allo Sporting Altamarca lo ha visto giocare una stagione al Villorba e due bienni rispettivamente a Città di Mestre e Bubi Merano, prima del ritorno, lo scorso anno, a Maser. Se gli si chiede un nome del Maccan, la risposta è Štendler: «Sempre giocato contro, ma è un giocatore che non passa inosservato. Conosco poi Zocchi, che è stato mio compagno di squadra». Chiaro anche l’obiettivo, per cui mette a disposizione tutte le sue abilità. «Di base sono laterale, ma di fatto gioco come universale; sono ambidestro. Voglio dare il mio contributo a raggiungere gli obiettivi che la società si è posta».

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 08/06/2021
 

Altri articoli dalla provincia...




SERIE B - Friuli batte Veneto 4-0

Friuli - Veneto 4-0: cambiano le gerarchie anche nella seconda di campionato in serie B di calcio a 5 con un poker di vittorie delle formazioni regionali che mettono al tappeto ...leggi
17/10/2021

SERIE B - Maccan avanti tutta

MACCAN PRATA  - MITI VICINALIS  4 - 1Gol: 00’17’’ Laino, a 03’24’’ e 14’44’’ Štendler, a 11’15’’ Buriola; nella...leggi
16/10/2021

SERIE C - Un sabato di Coppa

Si torna a giocare anche in serie C regionale con la prima giornata di Coppa Italia "Memorial Stelio Martini". Squadre suddivise tramite sorteggio in 4 gironi composti cias...leggi
15/10/2021







UNDER 21 - Naonis e Manzano pronte a partire

Oltre alla serie B nazionale parte anche il campionato under 21 Veneto friulano. Anche qui 13 formazioni iscritte, folta rappresentanza veneta come consuetudine con 11 team al via, men...leggi
08/10/2021






Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,06556 secondi