Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


MANZANO - Fumata bianca: il torneo dei Borghi e Frazioni si gioca

Cambia la location, il manto sintetico sarà steso sulla pista di pattinaggio del polisportivo comunale. Sei le formazini al via con il Borc da Roe detentore del trofeo “Banca Ter”. La kermesse andrà in scena dal 14 al 23 lluglio

E' arrivata la "fumata bianca" dalla riunione svoltasi in  serata presso il Comune di Manzano. Riparte dunque anche il Torneo dei Borghi e Frazioni di calcio a 5 di Manzano "Trofeo Banca Ter" dopo un anno di stop forzato dovuto al Covid-19. Presente il consigliere comunale di maggioranza, con delega allo sport, Patrick Stacco che, assieme ai responsabili delle borgate, ha tracciato il percorso della prossima edizione.
Cambia innanzitutto la location, difficoltà logistiche nell'approntare il manto erboso del campo "Gumini" faranno traslocare temporaneamente la kermesse presso il Polispotivo Comunale e precisamente nella pista di pattinaggio dove verrà steso il manto sintetico del Calcetto Manzano. Edizione in forma ridotta varata su due settimane che scatterà il 14 luglio per terminare venerdì 23 luglio con la finalissima, preceduta come consuetudine dal Memorial Alfredo Scarel.
Saranno in linea di massima 6 le formazioni al via, da registrare il sorprendente forfait del Cjasis e la "fusione" dovuta a rose ridotte tra il Borc da Statal ed il Manzignel.  Un torneo che ha riservato sempre parecchie emozioni, bel gioco e ottimo afflusso di pubblico e nell'ultima edizione disputata due anni fa aveva visto il trionfo del Borc da Roe, formazione che annovera  elementi di classe come i vari Zanuttini, Campanella e Chtoui ed il portierone Morabito; solita avversaria il Place Pocate di mister Schiff che punta sull'estro di Turolo ed Ermacora, ma attenzione alle mine vaganti come il Manzignel/Statal di capitan Costantini ed i Mulins che Tulissi vuole fermamente portare sul trono del Torneo, senza dimenticare il giovane Uelis-Badie del nuovo corso Pocovaz e lo storico Borc Foran che ufficializza il passaggio di consegne al timone che passa da Germano Sfiligoi al figlio Marco Sfiligoi, nuovo tecnico tra l'altro del Futsal Maniago. Appuntamento quindi a mercoledì prossimo con il sorteggio ufficiale dei gironi che avrà luogo presso l'Aziena Agricola Cencig a Manzano, sede abituale delle riunioni della manifestazione manzanese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 10/06/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,06079 secondi