Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


SERIE D - Cjarlins, porte aperte (ai tifosi) e tacchetti spianati

Domani, in anticipo, la squadra di Princivalli concluderà al Della Ricca il campionato ospitando un Belluno atteso dalla fusione con Sedico e Union Feltre. Tra i 20 convocati si rivedono Pez, Ruffo, Palmegiano e Alessio

Domani, sabato, il Cjarlins Muzane dà l'arrivederci al campionato di serie D, girone C, chiudendo la sua faticosa e altalenante avventura in una stagione particolarmente complicata. Al Della Ricca di Carlino, con fischio d'inzio alle ore 16, è atteso il Belluno, che dal canto suo disputerà l'ultima gara della sua gloriosa storia calcistica, prima di sciogliersi nella fusione a 3 con Union Feltre e Union San Giorgio Sedico che darà vita al Dolomiti
La gara di domani, anticipo della trentottesima e ultima giornata di campionato, non avrà particolari riflessi per la classifica delle due formazioni, epperò non per questo verrà snobbata dalle squadre di Nicola Princivalli e Renato Lauria. A regalare motivazioni speciali ci penseranno poi i tifosi, in particolari quelli del club friulano: finalmente le porte saranno aperte, pur con le cautele di questa fase "matura" della pandemia. Talché si consiglia di arrivare allo stadio con l'autocertificazione già compilata. Il biglietto d'ingresso costerà 10 euro. 
Si diceva del match. E se il Belluno dovrà rinunciare al cobra Corbanese e a Quarzago,  il Cjarlins sarà privo tra gli altri di Sourdis, Gigli (impegnato con la nazionale della Somalia), De Agostini, Buratto (squalificato), Longato e del tandem Radujko-Volas. Potrebbe scoccare l'ora, tra i pali (almeno per uno spicchio di match) per Asquini. Si rivedranno nei 20 convocati Pez, Ruffo, Palmegiano e Alessio. Quella di domani dovrebbe essere l'ultima gara del tandem Princivalli-Godeas ma, a prescindere da quello che accadrà dopo, il Cjarlins Muzane vuole interrompere la serie di sconfitte consecutive (4) e chiudere questa logorante avventura con un sorriso, oltre che con l'abbraccio ai tifosi. Insomma, porte aperte e tacchetti spianati...

I CONVOCATI PER LA GARA DI SABATO CON IL BELLUNO

PORTIERI: Asquini, Moro.

DIFENSORI: Ndoj, Tobanelli, Tonizzo, Zuliani.

CENTROCAMPISTI: Beltrame, Forestan, Kichi, Palmegiano, Pez, Pignat, Tonelli.

ATTACCANTI: Alessio, Bertoli, Burba, Bussi, Butti, Ruffo, Spetic.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 11/06/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,08600 secondi