Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


MACCAN - Terzo colpo: arriva il giramondo brasiliano Douglas

Laterale di classe ed esperienza, il nuovo giocatore del Prata vanta un curriculum ricco di avventure e 5 stagioni da protagonista in Italia


Altro colpo di mercato del Maccan Prata, il terzo in ordine di tempo. La società è infatti ancora una volta orgogliosa di poter annunciare l’arrivo del brasiliano Douglas Alvaralhão dos Santos. Laterale di grande classe e notevole esperienza, Douglas è nato nel 1985 e quella col Maccan sarà la sua quinta stagione in Italia, avendo già giocato, a partire dal 2017, fra le file di Carrè/Chiuppano, Virtus Aniene, Giovinazzo e, da ultimo, Città di Mestre. Con i due club veneti e quello laziale ha preso parte al campionato di A2, mentre col Giovinazzo ha contribuito al secondo posto in B nel campionato sospeso a causa della pandemia. Notevole anche il curriculum precedente, che dopo il successo nel campionato carioca con la Portoguesa do Rio lo ha visto girovagare per il mondo con tappe a Wisla (Polonia), Politech (Russia), Al-Arabi e Al-Alhi (Qatar), Al-Yarmouk (Kuwait), Desportivo de Boticas e Sporting Braga (Portogallo).
Ora l’approdo in giallonero, al culmine di una trattativa resa oltremodo agevole dal supporto dell’agenzia Lateral Management Company, cui va senza dubbio il ringraziamento della società pratese. L’obiettivo? Contribuire a scrivere una pagina di storia importante per il club.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 12/06/2021
 

Altri articoli dalla provincia...






MACCAN - Avanti con Buriola

Ill Maccan Prata ripartirà ancora una volta da Andrea Buriola. La fascia di capitano resterà saldamente ancorata al braccio del laterale, che ha facilmente trovato l&rsqu...leggi
21/06/2021













Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07624 secondi