Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


SERIE D - Montebelluna e Virtus Bolzano alla battaglia decisiva

Sarà il sintetico dell'Ambrosiana ad ospitare lo spareggio salvezza, anticipato a domani. Sempre sabato andrà in scena la finale play-off tra l'Arzignano e la Clodiense

Si conclude domani, sabato, la stagione del girone C di serie D. Due le gare in programma: la finale play-off tra l'Arzignano e la Clodiense (ai vicentini bastarebbe anche un pareggio), e lo scontro salvezza tra Montebelluna e Virtus Bolzano. Quest'ultima gara, assai attesa, si disputerà in campo neutro: è stato scelto quello, particolare, del Montindon, fortino in sintetico dell'Ambrosiana. Il terreno di gioco potrebbe favorire la Virtus Bolzano, abituata al sintetico, ma la sfida è talmente particolare che i rilievi tecnici e i precedenti in stagione (una vittoria per parte; 2-1 per il Monte in casa, 4-2 per l'undici di Sebastiani a Bolzano) non contano praticamente nulla. 
La Virtus Bolzano sarà priva degli squalificati Kiem e Grezzani, i biancocelesti di Zucchini. Se ad Arzignano il calcio di inizio sarà dato alle 16, al Montindon la gara scatterà alle 17.30.

*******

FINALE PLAY-OFF

Sabato, ore 16
ARZIGNANO VALCHIAMPO  - UNION CLODIENSE CHIOGGIA
Simone Gauzolino (Torino); Manuel Marchese (Pavia), Matteo Taverna (Bergamo)

*******

SPAREGGIO SALVEZZA 

Sabato, ore 17.30 (al Montindon di Sant'Ambrogio di Valpolicella)
MONTEBELLUNA - VIRTUS BOLZANO
Luca De Angeli (Milano); Lucio Magherini (Prato), Alberto Rinaldi (Pisa)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/xQWKfEl.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 18/06/2021
 

Altri articoli dalla provincia...












MANIAGO - Guida Ezio Cesco

Dopo due stagioni, o meglio una e un quarto, Massimo Scaramuzzo non è più l’allenatore del Maniago. La società lo ha avvicendato con Ezio Cesco...leggi
21/07/2021







Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,09559 secondi