Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


LCFC - Mercoledì l'assemblea. Tonino: ripartiremo meglio di prima!

L'area festeggiamenti del Monte di Buja sarà teatro dell'assise della Lega Calcio Friuli Collinare. Il presidente uscente sarà eletto per il terzo mandato consecutivo

Abbiamo ricevuto questo comunicato stampa della Lega Calcio Friuli Collinare, che volentieri pubblichiamo integralmente. 

*******

Il 30 giugno 2021, presso l’area festeggiamenti del Monte di Buja, si terrà (dalle 19), l’Assemblea ordinaria della Lega Calcio Friuli Collinare, appuntamento istituzionale in cui verrà eletto il presidente. Unico candidato Daniele Tonino, al suo terzo mandato consecutivo. “Le precedenti due gestioni sono state complicate e impegnative - esordisce Tonino -. Ho dovuto affrontare parecchi problemi, dalle norme sui defibrillatori alla pandemia che ha messo in ginocchio parecchie organizzazioni. Ma la passione che nutro per questa realtà e l’amicizia con i consiglieri,  mi spinge ad andare avanti, a mantenere intatto l’entusiasmo con cui ho  intrapreso quest’avventura.  Nel nuovo triennio l’obiettivo, dopo che il covid 19 non ha consentito ai nostri soci di frequentare  i campi di calcio per quasi due anni, è di recuperarli. Durante questo lungo stop abbiamo coinvolto i soci con questionari e riunioni via web, raccogliendo le loro idee e preoccupazioni. Indicazioni che ci danno una reale fotografia del momento attuale per cui sono consapevole delle difficoltà organizzative di alcune squadre e per questo l’obiettivo è ricucire, al più presto, il tessuto che collega il movimento amatoriale". 
"Durante l’assemblea – continua Tonino – esporrò alcune rilevanti novità che riguarderanno per esempio i campionati, l’organizzazione di corsi Blsd, e la volontà di migliorare la nostra comunicazione. I vari progetti saranno un forte stimolo per un nuovo inizio. I dirigenti, giocatori e arbitri dovranno avere fiducia nel nostro solido movimento e nelle nostre iniziative che consentiranno di riprendere l’attività anche meglio di prima. Insomma: ripartiremo, insieme!”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 24/06/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,24549 secondi