Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


UNDER 17 - Manzanese in finale: un tosto San Luigi si arrende

Tutto si decide nella prima frazione con i triestini a sbloccare. Papagna e Bovino la ribaltano in due minuti. Mister Cossettini: "Abbiamo affrontato un grande avversario. Rispetto a mercoledì i ragazzi hanno cambiato atteggiamento"

MANZANESE – SAN LUIGI 2-1
Gol: al 14’ Paulini, al 29’ Papagna, al 31’ Bovino

MANZANESE: Cocetta, Iacumin, Pevere, Bozzo (23’st Lidan), Diallo, Tonasin (4’ Bovino, dal 46’st Toderas), Gori, Furlani (26’ Quaino), Papagna (48’st De Angelis), Curumi, Sattolo (12’st Franco). (A disp.: Caruso, Ribaudo). All. Mauro Cossettini.

SAN LUIGI: Bressan, Stella, Tauceri, Marzi, Debernardi, Polacco, Vagelli, Campanari (1’st Mistron), Codan (5’st Benkhelifa), Viola, Paulini. (A disp.: Mozina, Dilena, Austoni, Rodela, Balestier). All. Alessandro Gridel.

ARBITRO: Riccardo Da Pieve sez. Pordenone

NOTE – Ammoniti: Iacumin e Paulini. Espulsi; Diallo e Stella 

CERVIGNANO  - Al “Pierino Dissabo” di Cervignano la Manzanese stacca il biglietto per la finalissima del torneo Under 17 organizzato dalla Figc regionale, superando per 2-1 il San Luigi, al termine di una partita tirata e sempre in bilico, seppur con gli arancioni friulani ad aver avuto maggiori occasioni per chiudere anzitempo la semifinale.
Va sotto la Manzanese quando perde palla in uscita il centrale di difesa arancione, ne approfitta Paulini per portare in vantaggio i triestini al 14’. Passano dieci minuti e la formazione di Cossettini perviene al pari con una bellissima punizione di Papagna e ribalta il parziale due giri di lancette dopo, al 31’, con la conclusione di Bovino.
Nel secondo tempo i friulani confezionano diverse palle gol ma manca la lucidità sotto porta per concretizzare. Nello specifico due volte Bovino, una Papagna e una Diallo a pochi passi dal portiere del San Luigi i cui compagni del reparto avanzato hanno avuto anche loro delle occasioni per poter rimettere in piedi la gara. 

«Il fatto principale è che questi ragazzi hanno finalmente ripreso a giocare – spiega il tecnico della Manzanese Mauro Cossettini -. Va dunque apprezzata questa iniziativa della Federazione e anche i ragazzi che si son messi a disposizione per giocare. Sulla gara posso dire di aver affrontato un grande avversario, ero un po’ preoccupato perché mercoledì, contro il Cjarlins Muzane “B”, non eravamo riusciti ad esprimerci secondo le nostre possibilità, mentre oggi i ragazzi hanno cambiato atteggiamento, superando un San Luigi indubbiamente forte. Voglio infine evidenziare che la Manzanese ha mandato in finale le squadre U14, U15 e U17».     

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 26/06/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,06526 secondi