Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


UNDER 15 - Ancora Donatello. La Manzanese cede ai rigori

Si è ripetuta la sfida delle "seconde squadre", con lo stesso epilogo. Le due squadre arrivano ai tiri dal dischetto a reti inviolate ma le occasioni da gol non sono mancate. Monorchio: «Ci è mancata un po’ di esperienza nei momenti importanti». Moras: «Chiudo il percorso con una vittoria meritata. Orgoglioso della crescita dei ragazzi»

MANZANESE - DONATELLO   0 - 0  (5 - 6 dcr)

MANZANESE: Nappi, Paussa, Malamisura, Dorbolo', Kuqi, Santoro, Abodulai, Inghes (25' st Battista), Laurini (1'st Fattori), Zenilj, Bosco (12' st La Sorte). Allenatore: Antonino Monorchio.

DONATELLO: Zanini, Brotto, Stefani, Piccoli, Polvar, Verre, Vidoni, Coluccio (4' pts Mlakar), Benomio (1' st Ianniello), Molinari (8' st Scialino), Busi. Allenatore: Alessandro Moras.

ARBITRO: Sig. Cerqua di Trieste

NOTE - Ammoniti: Santoro, Vidoni e Stefani

E’ il Donatello (come accadudo a Lauzacco domenica scorsa tra le "seconde squadre"), a mettere in bacheca il trofeo Under 15 Figc affermandosi, peraltro ai rigori per 6-5, su una combattiva Manzanese, dopo che i tempi regolamentari e quelli supplementari si sono chiusi senza gol ma con diverse occasioni da rete e con i legni delle porte ancora tremanti. 

«Partita molto combattuta, giocata alla pari, a tratti meglio noi, altre volte meglio il Donatello. Sapevamo che in campo c’erano due squadre forti, conosco gli avversari – afferma il tecnico della Manzanese Antonino Monorchio - avendoli allenati l’anno scorso e sono validissimi e hanno meritato la vittoria. Ma la meritavamo anche noi. Alleno un gruppo di ragazzi splendidi ai quali faccio un in bocca al lupo per il futuro. Ci è mancata un po’ di lucidità nel gestire le situazioni nei momenti importanti, forse a quest’età è anche un po’ capibile in una finale, soprattutto perché non hanno potuto svolgere il percorso di un anno mezzo e l’esperienza gli sarebbe servita. Dopo il primo tempo siamo calati fisicamente e ci siamo un po’ allungati e il Donatello è stato bravo a muover palla e ci hanno fatto andare fuori giri. Abbiamo avuto alcune ripartenza importanti dove si poteva far meglio. Poi ai rigori non posso dir niente, è una lotteria. Il mio futuro? Adesso ci siederemo al tavolo ma credo di poter continuare qui alla Manzanese dopo questa esperienza molto positiva». 

«Alla chiusura di un percorso di quattro anni al Donatello è arrivato questo successo al torneo Under 15. Ringrazio la società, in particolare Simone Ronco che mi ha voluto quando ancora stavo giocando – ricorda il tecnico Alessandro Moras -  e gli sono assolutamente riconoscente. Oggi abbiamo vinto ai rigori ma credo che avrenno meritato anche ai tempi regolamentari. Ciò che mi rende orgoglioso è veder la crescita dei miei ragazzi. Una partita, questa di oggi, in cui abbiamo avuto diverse palle gol, colpito tre pali e il portiere della Manzanese il migliore in campo. E adesso volto pagina. Questa era l’ultima partita qui al Donatello, ora vado al Brian Lignano avendo avuto una grandissima opportunità da parte di una società che punta a far bene l’Eccellenza. Per me è la prima esperienza con i “grandi” e non vedo l’ora di affrontarla con il massimo entusiasmo e la massima professionalità e il massimo amore per questo sport che ho sempre avuto». (f.p)   

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/goBWYul.jpg

https://i.imgur.com/jT4WUuw.jpg

https://i.imgur.com/DuDvCzD.jpg

https://i.imgur.com/hjo7v9s.jpg

https://i.imgur.com/2mqBdV9.jpg

https://i.imgur.com/fLxtwln.jpg

https://i.imgur.com/nZNE1mp.jpg

https://i.imgur.com/nILeZqF.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 27/06/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,06660 secondi