Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


SPAL - Della Valentina: ambizioni importanti a prescindere dal mercato

Il vice allenatore saluta mister Muzzin e dà il benvenuto al nuovo tecnico, Pino Vittore: "Con Massimo abbiamo fatto un ottimo lavoro grazie al quale ho potuto imparare tanto, spero che anche quest'anno la situazione sarà la medesima perchè mister Vittore ha una grande nomina a livello regionale"

La Spal Cordovado si prepara alla nuova stagione con la ripresa degli allenamenti facoltativi per ritrovare, senza forzare troppo, la forma fisica persa a causa della tanta inattività. La stagione vera e propria partirà, tuttavia, a fine mese con l'inizio della preparazione ed anche il vice allenatore Nicola Della Valentina, si augura che tutto possa andare per il verso giusto: "Speriamo di poter riprendere a pieno regime il prima possibile senza ulteriori interruzioni dovute al Covid".

VITTORE - "Con Massimo Muzzin l'anno scorso abbiamo fatto un ottimo lavoro grazie al quale ho potuto imparare tanto e se faccio il vice allenatore è per seguire le indicazioni di chi è più esperto facendo tesoro dei loro consigli. Con lui ho instaurato anche un ottimo rapporto di amicizia. Mi auguro che la situazione sarà la medesima anche con mister Vittore, so che anche lui è molto preparato ed ha una grande nomina a livello regionale, quindi mi aspetto di imparare tanto anche da lui e che si possa vivere una stagione degna del suo nome".

PRIMA SQUADRA - "Ebbi un'esperienza con la Ramuscellese già due anni fa che poi ho dovuto abbandonare a malincuore per passare all'Under 15 Nazionale dell'Udinese. Per motivi lavorativi, però, sono dovuto tornare con i piedi per terra e quindi ho deciso di prendermi qualche anno per star dietro a qualche allenatore più esperto ed imparare quello che serve per poter allenare le prime squadre".

CALCIOMERCATO - "È chiaro che dobbiamo avere delle ambizioni importanti, a prescindere da chi arriva o chi se ne va. Vogliamo far bene, lavorare intensamente durante tutta la settimana e vivere domenica dopo domenica la nostra stagione, cercando di far sempre meglio".

PARTENZA STAGIONALE - "Al momento non abbiamo indicazioni. Cominceremo a ritrovarci ai primi di luglio con alcuni allenamenti blandi e facoltativi per i giocatori che vorranno conoscersi e tenersi in forma. A fine luglio partiremo con la preparazione vera e propria".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

RADIO GIOCONDA FVG
Friuliingol flash ore18.00


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 01/07/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,22691 secondi