Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


BASKET A2 - Apu: ciao Foulland, ecco Walters

Dopo Johnson, se ne va anche il secondo americano della stagione appena conclusa. Al suo posto arriva, firmando un contratto annuale, un centro di 26 anni, alto 208 centimetri per 113 chili. Ha giocato in Polonia, Finlandia e Kosovo. Boniciolli: “Addizione importante, con un ampio repertorio offensivo”

Se Dominique Johnson è uscito rapidamente dal contratto, Nana Foulland aveva invece chiesto tempo per riflettere su eventuali offerte alternative. L’Apu che non sa, o non intende aspettare, ha cosi già cambiato interamente la coppia americana dell’ultima stagione. Arrivato Lacey per sostituire DJ, ecco dunque il nuovo centro (firmato con un contratto annuale): si chiama Brandon Walters, classe 1995, è alto 208 centimetri e pesa 113 chili. Nato a Chattanooga (Tennessee) ha frequentato la Ncaa, per poi sbarcare in Europa. Prima esperienza in Polonia, con la casacca dell’AZS Kaszalin; di seguito il capitolo finlandese al Kataja Basket, squadra con la quale partecipa pure alla Fiba Eurocup. La tappa successiva vede Walters esibirsi in Kosovo, nelle file del KB Peja (viaggiando a 22 punti e 14 rimbalzi di media gara), club con il quale conquista la finale scudetto.

“Abbiamo deciso di sostituire Foulland perchè il suo agente ci aveva chiesto un lungo periodo di riflessione - conferma coach Boniciolli – c’erano infatti per lui, sul piatto, offerte interessanti e più importanti della A2 italiana. Si è allora deciso di andare su Walters, giocatore diverso da Nana: è meno atletico ma più solido fisicamente, con mani migliori e un repertorio offensivo più ampio. Ho sempre pensato che una squadra debba avere un centro in grado di dare profondità all’attacco: in questo senso Brandon ha la caratteristiche per essere un addizione importante per noi".


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 09/07/2021
 

Altri articoli dalla provincia...













BASKET A2 - Apu vicina a Pascolo

L’Apu vuol fare le cose per bene. E rapidamente. Appena tesserato Trevor Lacey, il club del presidente Pedone sta infatti per riportare a Udine un altro talento friulano che,...leggi
07/07/2021


BASKET A2 - Lacey primo colpo Apu

Non perde tempo, l’Apu. Piazzando il primo, intrigante colpo di mercato. La società friulana, che la prossima stagione darà presumibilmente l’assalto - dopo averla appena ...leggi
05/07/2021




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,06297 secondi