Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


TORNEO DEI BORGHI - A Manzano si parte, edizione ridotta

Sono solo 5 le formazioni che daranno il via alla kermesse di scena sulla pista di pattinaggio adiacente il “Morigi”. Taglio del nastro con il sentito match fra Borc da Roe e Borc Foran

Inaugurazione ufficiale questa sera dell'edizione 2021 del Torneo dei Borghi e delle Frazioni di Calcio a 5 di Manzano. Alle 20.15 infatti le massime autorità della Capitale della Sedia, taglieranno il nastro simbolico sulla ripresa del Torneo, bloccato lo scorso anno dall'emergenza Covid 19.  Edizione in formato ridotto, visto anche le difficoltà causate dalla pandemia, ma la volontà di riprendere è stata manifestata a larga maggioranza dalle contrade manzanesi. 
Alcuni forfait da segnalare di formazioni storiche come le Place-Pocate , Manzignel e Cjasis ma le rimanenti 5 formazioni si presentano al via con il giusto entusiasmo e determinazione per mettere in bacheca il "Trofeo Banca Ter".  La manifestazione, ricordiamo, è organizzata dalla Pro Loco manzanese in collaborazione con il Borc Foran ed avrà luogo quest'anno, temporaneamente, presso la pista di pattinaggio adiacente il campo sportivo, sul sintetico messo a disposizione, assieme alle attrezzature, dall'Asd C5 Manzano 1988
Fischio d'inizio alle 20.45 con i detentori del titolo, ovvero i gialloverdi del Borc da Roe che sfidano il Borc Foran in un match sempre molto sentito. Alcune individualità di spicco  nel Borc da Roe con i vari Campanella, Zanuttini e Chtioui a fare la differenza, mentre il Borc Foran si presenta con una rosa rivoluziona e ringiovanita dal presidentissimo Nicola Cencig. A seguire, un altro match intrigante, con il Borc da Statal che se la vedrà con le Frazions dai Mulins; il tatticismo di una vecchia volpe dei parquet come mister Dino Nadalutti da una parte e l'esperienza di Daniele Stacco sul fronte opposto in una gare sicuramente equilibrata. Turno di riposo per Uelis- Badie che potrà osservare le dirette avversarie. A dirigere i match il Gruppo Luxor di Gorizia con Rossano Cristofoli che arbitrerà la prima serata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 14/07/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07066 secondi