Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


FORUM JULII - Bevilacqua: voglio dare un'impronta professionistica

Il nuovo responsabile del settore giovanile spiega i punti da affrontare nel suo nuovo mandato: "Rafforzeremo i contatti e le collaborazioni con le società del territorio, valorizzando i ragazzi grazie ad allenatori capaci"

Riparte il settore giovanile della Forum Julii con importanti innesti nello staff. A capo del settore giovanile ci sarà il nuovo responsabile: Roberto Bevilacqua, figura di grande spessore nel mondo sportivo friulano, con una lunga esperienza alle spalle maturata nel mondo calcistico giovanile e nel calcio a cinque, personalità  con un enorme bagaglio di competenza e professionalità.

“Sono felice ed emozionato. La Forum Julii  mi sta dando una nuova opportunità, dopo quella vissuta lo scorso anno come allenatore della compagine under 15, di guidare uno dei settori giovanili più grandi e  importanti dell'area Cividalese" dichiara il nuovo Responsabile del Settore Giovanile. “Stiamo lavorando per creare un contesto nuovo,  che si ispiri a un modello professionistico, che possa garantire un futuro radioso ai nostri ragazzi. Rafforzeremo i contatti e le collaborazioni  con le società del territorio, valorizzeremo i ragazzi con allenatori capaci di trasmettere lo spirito di eccellenza targato Forum Julii  e daremo la possibilità a tutti di vivere un esperienza unica, sotto tutti i punti di vista: umano, tecnico e fisico non ultimo quello educativo."
Bevilacqua sarà affiancato in questa nuova avventura da Roberto Imbrogno che coprirà il ruolo di  Responsabile Operativo suo il compito di insegnare ai ragazzi gli aspetti coordinativi e tecnici, in modo tale da fornire ai giovani calciatori quella base necessaria che verrà sviluppata poi nelle squadre del settore giovanile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 15/07/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,06563 secondi