Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Tolmezzo


TENNIS CUP TARVISIO - Rinviata a domenica la finalissima

In Valcanale vince la pioggia ed allaga i campi in terra rossa. La brasiliana Gabriela Ce e la rumena Cristina Dinu si sfideranno domani 18 luglio a partire dalla 10

Bisognerà attendere ancora per conoscere il nome della trionfatrice della Città di Tarvisio Tennis Cup. La pioggia caduta oggi sulla Valcanale, infatti, ha reso impraticabili i campi all'aperto in terra rossa in via Atleti Azzurri d'Italia, sede del torneo internazionale femminile inserito nel circuito professionistico Itf e dotato di un montepremi di 25.000 dollari.
Le due protagoniste dell'atto conclusivo, la brasiliana Gabriela Ce, prima testa di serie della kermesse tarvisiana e attualmente al numero 240 del ranking Wta, e la rumena Cristina Dinu, hanno infatti preferito declinare la possibilità di giocare sul sintetico al coperto, visto che entrambe preferiscono la terra rossa. Tutto rimandato, quindi, di 24 ore.
Domani, domenica 18 luglio, è in programma la finalissima a partire dalle 10. Di fronte si troveranno la sudamericana Ce, forte di una grandissima solidità da fondocampo, e l'outsider Dinu, tra le più brillanti della settimana, durante la quale ha messo in mostra un gioco particolarmente potente e aggressivo. Tarvisio è pronta a salutare la sua nuova “regina”. 

FINALISSIMA CITTÀ DI TARVISIO CUP – DOMENICA 18 LUGLIO ORE 10

Gabriela CE (BRA, 1) contro Cristina DINU (ROU)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 17/07/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,18301 secondi