Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Tolmezzo


COPPA - Villa, Mobilieri e Real Imponzo a suon di gol

Riscatto Arta, allo “Zuliani” battuta l’Illegiana. Pesante tonfo della Velox, difficoltà anche la per Stella Azzurra. Tante le doppiette: Zanmarchi, Candotti, D’Andrea, Scilipoti, Di Rofi, Mori e Morassi. 31 le reti nei gironi A, C ed E.

La seconda giornata di coppa Carnia non ha lesinato gol e neppure conferme. Villa e Mobilieri rifilano la “manita” rispettivamente a Ravascletto e Velox. Da sottolineare la buona prova di Zanmarchi e del portiere del Ravascletto Plazzotta, autore comunque di buoni interventi. L’Arta Terme si riscatta dopo la falsa partenza della prima giornata e il Real Imponzo è abbonato ai 4 gol messi a segno. Sei gol a Trasaghis, mentre il Cercivento porta a casa i tre punti contro la giovane Viola 

GIRONE A - Non c’è scampo per il Ravascletto al cospetto di uno scatenato Villa che rifila cinque sberle agli ospiti (5-1), riusciti a segnare almeno il gol della bandiera ad un quarto d’ora dal termine con Vidali. I padroni di casa invece sbloccano dopo venti minuti con Zanmarchi e poco prima del riposo un’autorete di Plazzotta mette ancor più in discesa la gara per gli arancione. Che dilagano nella ripresa in sei minuti con ancora Zanmarchi, poi Carnir e Morassi.
Si riscatta dal turno precedente l’Arta Terme vincendo allo “Zuliani” per 3-2 sull’Illegiana, passata per prima in vantaggio su calcio di rigore trasformato da Matteo Iob al 24’. Rimette subito in equilibrio Granzotti, poi due volte Candotti, prima del thè e al 22’, allunga per i termali che però vedono ridursi la distanza dopo la rete ospite di Scarsini a 15’ dal fischio finale. In prossimità del quale i pali delle due porte tremano e un brivido assale anche i rossoblù di casa, per una beffa dietro l’angolo. 

GIRONE C - Largo il punteggio con cui i Mobilieri hanno trafitto la Velox (5-0) ma nonostante il prodigarsi solo nei dieci minuti conclusivi hanno realizzato tre dei cinque gol. Che la gara fosse indirizzata verso i colori gialloblù di casa lo si intuisce con la rete di D’Andrea al quarto d’ora, ma per il raddoppio occorre attendere quasi l’intervallo e far centro è Serini. Come detto, le altre tre marcature sono nel finale e portano la firma di Micelli, Candussio (tap-in dopo corta respinta del portiere) e nuovamente D’Andrea, stavolta su rigore.
Finisce 3-3 la sfida del “Costantini” di Trasaghis fra Val del Lago e Tarvisio con gli ospiti a rimontare due reti nel secondo tempo. Gara avvincente all’inizio con tre gol in altrettanti minuti. Apre Zilli per i locali, pareggia Di Rofi e Scilipoti riporta avanti i lacustri firmando la doppietta al 23’. Sembra una partita chiusa ma l’orgoglio e la voglia di iniziar bene la Coppa mette le ali al Tarvisio e prima Ciotola e poi Di Rofi, tra il 23’ e il 25’ rimettono in parità il match. 

GIRONE E - Abbonato al “quattro” il Real Imponzo, sebbene stavolta sono soltanto i gol realizzati e non quelli anche subiti, poichè il tabellino scrive 4-1 a favore dei padroni di casa. Ai quali però occorrono due calci di rigore per portarsi avanti nel punteggio sulla Stella Azzurra, entrambi messi a segno da Mori al 12’ e al 45’. Al quarto d’ora Mazzolini allunga e dopo la mezzora prova a riaprirla Montagnese, ma Di Gleria mette la ciliegina in zona Cesarini.
Per 70 minuti la Viola ha cullato il sogno di espugnare Cercivento con la rete immediata di Orlando. Ma i marpioni di casa con calma hanno dapprima pareggiato con De Conti e poi, a cavallo del recupero, messo i puntini sulle “i” con la doppietta di Morassi per il 3-1 finale.       

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 01/08/2021
 

Altri articoli dalla provincia...
















COPPA CARNIA - "En-plein" Cavazzo

CAVAZZO - L’ultima giornata del girone D prevede in calendario lo scontro tra le qualificate Cavazzo (già certo della prima posizione) e Amaro. La sfida &...leggi
13/09/2021

COPPA - Gli abbinamenti degli ottavi

La decima ed ultima giornata della fase a gironi di Coppa Carnia 2021 ha definito il tabellone degli ottavi di finale della manifestazione, in programma, in partita unica, domenica 19 ...leggi
13/09/2021


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,06993 secondi