Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Tolmezzo


LAUCO - Tre punti fanno morale. Cimenti: torniamo in carreggiata

Il successo degli arancioneri riscatta il passo falso dello scorso turno a Sappada. Soddisfatto il diesse: «Aver puntato sulla crescita di mentalità ci ha fatto vincere. Iaconissi? Un gol da attaccante vero, ma non lo è. Continuiamo a far giocare i giovani per fare esperienza»

Successo di misura del Lauco per 1-0 sul terreno di casa nei confronti del Bordano ed è una vittoria firmata Iaconissi (foto) con la rete messa a segno al minuto 21 del secondo tempo. Tre punti conquistati, riscattando la sconfitta di domenica scorsa in quel di Sappada, che portano il team arancionero sul primo divano a quattro piazze della classifica del girone B.
Il direttore sportivo Alessandro Cimenti commenta così il successo: «Ritorniamo in carreggiata dopo il passo falso di Sappada. In settimana abbiamo puntato l’obiettivo sulla crescita di mentalità dei giocatori, mancato proprio nella trasferta di domenica scorsa. Oggi i ragazzi hanno messo qual pizzico in più per poter vincere la partita».
Partita decisa dal gol di Iaconissi, così visto dal diesse: «E’ stata un’azione un po’ in solitaria di Iaconissi che si è inoltrato nel cuore della difesa ospite e l’ha piazzata nell’angolino rasoterra da attaccante, seppur non lo sia di ruolo ma “inventato” dal mister viste le assenze».
Una gara vinta anche sul lato fisico: «Soprattutto nel secondo tempo abbiamo approfittato della maggiore fisicità. Questi tre punti ci danno morale visto anche la giovane età della squadra. In campo avevamo un 2000, un 2001 e un 2002 ed è determinante avere entusiasmo, ci manca un po’ di esperienza ma quella si acquisisce durante la Coppa». (f.p.) 

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 01/08/2021
 

Altri articoli dalla provincia...
















COPPA CARNIA - "En-plein" Cavazzo

CAVAZZO - L’ultima giornata del girone D prevede in calendario lo scontro tra le qualificate Cavazzo (già certo della prima posizione) e Amaro. La sfida &...leggi
13/09/2021

COPPA - Gli abbinamenti degli ottavi

La decima ed ultima giornata della fase a gironi di Coppa Carnia 2021 ha definito il tabellone degli ottavi di finale della manifestazione, in programma, in partita unica, domenica 19 ...leggi
13/09/2021


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,10308 secondi