Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Trieste


PALLAMANO - Trieste si aggiudica la 17^ edizione del Memorial Combatti

Superati al "PalaChiarbola" il Malo e Rubiera. I ragazzi di Radojkovic hanno dimostrato buona tenuta

Terza uscita stagionale per la Pallamano Trieste condita dalla vittoria nel Memorial Combatti in ricordo dell'ex Presidente della società giuliana oltre che del Coni triestino e regionale.
I ragazzi di coach Radojkovic hanno dimostrato una buona tenuta di gioco con il tecnico che ha provato tutti gli effettivi a disposizione (unici assenti Hrovatin e Aldini impegnati con la Nazionale Under 19 agli Europei di categoria) in un torneo (tutte le gare si sono giocate con tempi da 25') dove i biancorossi hanno battuto nell'ordine Malo (29-23) e Secchia Rubiera (25-22).

PALLAMANO TRIESTE - MALO 29-23 (14-8)
Marcatori Trieste: Dapiran 6, Radojkovic 2, Di Nardo 1, Mazzarol 5, Nocelli 2, Sandrin 2, Visintin 2, Mitrovic 2, Pagano 3, Bratkovic 4.

PALLAMANO TRIESTE - SECCHIA RUBIERA- 25-22 (11-13)
Marcatori Trieste: Dapiran 3, Radojkovic 6, Di Nardo 2, Mazzarol 2, Nocelli 3, Pagano 3, Bratkovic  4, Pernic 2.

****************

Articolo precedente:

Trieste impegnata nel memorial Aldo Combatti

Questo sabato al PalaChiarbola i biancorossi di casa affrontano Malo e Rubiera. Assenti gli "azzurrini" Aldini e Hrovatin impegnato nell'Europeo U19

Nuova tappa agonistica per la prima squadra della Pallamano Trieste a spezzare la preparazione fisica pura in questa estate 2021. Stavolta i biancorossi di Fredi Radojkovic non avranno un’amichevole “secca” ma un triangolare, ovvero il 17° memorial Aldo Combatti. Un torneo in programma nuovamente al palasport di via Visinada nel rione giuliano di Chiarbola nella giornata di sabato 21. Saranno ammessi 250 spettatori dotati di un green pass o un tampone negativo fatto nelle 48 ore antecedenti all’evento sportivo.
Ad aprire le danze sarà la sfida tra i padroni di casa e il Malo (serie A2), che poi se la vedrà alle 18 con il Rubano (matricola della massima categoria). A chiudere la serata ci sarà l’incontro delle 20 tra gli organizzatori e il Rubiera. Per tutte e tre le compagini la manifestazione servirà per mettere minutaggio nelle gambe e migliorare la condizione.
Trieste sarà priva degli azzurrini Aldini e Hrovatin (impegnati in Croazia nell’europeo under 19), mentre Nikola Mitrovic e Adam Bratkovic hanno accusato delle noie, ovvero il primo (in ripresa visto che corre ma è atteso dalla visita di controllo) è incappato in una distorsione a una caviglia due settimane fa e il secondo ha osservato una pausa di precauzione negli ultimi giorni per un fastidio muscolare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 21/08/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,22578 secondi