Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


COPPA ECCELLENZA - Codroipo, Virtus e Tamai tornano in corsa

Torviscosa e Chions rallentate da Sistiana e Rive d'Arcano. De Anna lancia il Fiume oltre il Tricesimo. Vittorie per Pro Fagagna e Ancona Lumignacco, il Fontanafredda si salva allo scadere contro lo Zaule

Dopo i 10 gol in 2 gare che hanno caratterizzato gli anticipi (Brian - Pro Gorizia 2-4 e Ronchi - San Luigi 0-4), anche quest'oggi si è mitragliato a raffica nella coppa Italia di Eccellenza, segno di squadre in mezzo al guado e in cerca di solidità e quadratura. Ma anche di differenze di valori, tecnici e non, che non potevano mancare con l'allargamento delle partecipanti. 
Nel girone A il Fontanafredda si è salvato in extremis dalla sconfitta interna contro lo Zaule: il rigore di Gurgu al 90' ha riequilibrato la bilancia, che premiava i rivieraschi con la segnatura di Miorini poco dopo lo scoccare dell'ora di gioco. Il pareggio fa il gioco della Pro Gorizia in chiave qualificazione e anche, in parte, del Brian Lignano. 

Nel girone B torna in corsa il Codroipo, che ha superato per 3-1 la Spal, ancora ko. La formazione di Vittore aveva cominciato bene la sfida, passando dopo 10' a condurre con Monteiro. Ma Facchinutti accendeva il turbo e siglava la doppietta che cambiava l'inerzia del match; arrivava per giunta poco dopo il tris targato Cassin e, pur con i biancorossi di Salgher ridotti in 9 nel finale di match, il Codroipo conservava il doppio vantaggio fino al termine.

Nel girone C accelerano Pro Fagagna e Ancona Lumignacco, reduci dal pareggio (3-3) di Pavia. I rossoneri, pungolati da Cortiula, hanno avuto la meglio sulla Sanvitese capitalizzando la segnatura di Ostolidi a metà del primo tempo, mentre l'undici di Bernardo ha espugnato con un gol per tempo (25' e 84') il terreno del Chiarbola Ponziana: protagonista è stato Gomez, autore di una doppietta. Sarà determinante l'ultima giornata con Ancona Lumignacco, Pro Fagagna e Sanvitese in corsa per il balzo nei quarti. 

Nel girone D ancora un pareggio, stavolta senza gol, per il Torviscosa, che a Visogliano ha trovato un Sistiana registrato rispetto a quello crollato a Colloredo con il Tricesimo. Un De Anna ancora decisivo ha invece costretto alla resa gli azzurri di Chiarandini, rendendo ancora più aperta la corsa al passaggio del turno: il Fiume Bannia, a quota 4, comanda infatti la classifica.

Nel girone E guida le danze il Kras: 3-2 alla Gemonese al debutto, 4-3 a Cervignano oggi, dopo aver rischiato il ko. Kras a quota 6 punti, Tamai a 4 in attesa dello scontro diretto: la squadra di Birtig ha dato un'altra dimostrazione della sua qualità, superando in trasferta per 3-1 la Gemonese, costretta ad arrendersi alle stoccate di Gashi e Spadera nella parte centrale della prima frazione. Venturini suonava la carica, ma le Furie conservavano il vantaggio, chiudendo i conti sul 3-1 nel recupero con Pontarelli

Nel girone F, infine, il Chions ha trovato pane per i suoi denti nel Rive Flaibano, passato a condurre con Petris. Valenta rispondeva subito e la sfida terminava 1-1. Rientra in corsa per un posto nei quarti di finale la Virtus Corno, che ha messo in evidenza i limiti e il ritardo del Primorec, travolto 6-1 dai biancazzurri, trascinati in fase conclusiva da Gashi e Ime Akam (doppietta per entrambi); di Don e Cucciardi le altre segnature virtussine. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 05/09/2021
 

Altri articoli dalla provincia...




POL. SAN MARCO - Progetto in espansione

La Polisportiva San Marco, già forte dei suoi 1000 iscritti, amplia il proprio orizzonte. E’ un progetto in continua crescita quello dell’omonimo circolo sito nella località di ...leggi
04/08/2022















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,09178 secondi