Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


COPPA ECCELLENZA - Chions, non basta Crivaro

I gialloblù avevano solo un risultato utile per il passaggio del turno, ossia vincere. Seppur in dieci hanno la forza di ritrovare il pari su rigore, ma vengono poi puniti da un tocco di biliardo di Ime Akam

VIRTUS CORNO -  CHIONS   3 - 2
Gol: 12’ Cucciardi, 29’ Crivaro (r), 59’ Ime Akam, 78’ Crivaro (r), 90’ Ime Akam

VIRTUS CORNO: Millo, Kanapari (38' st Lassoued), Martincigh, Fall (47' st Scarbolo), Guobadia, Libri, Don, Sittaro (35' st Onofrio), Gashi, Cucciardi (9' st Menazzi), Ime Akam. All.: Marco Peressutti.

CHIONS: Bazzichetto, Sakaieva (28' st Masucci), Vittore, Andelkovic, Diop, Tomadini, Crivaro (41' Masarutto), Consorti (19' st Zannier), Serrago, Valenta, Voltasio. All.: Andrea Barbieri.

ARBITRO: Montesano sez. Trieste. Assistenti: Andrea Ferretti sez. Trieste, Pierfrancesco Carlevaris sez. Trieste

NOTE - Ammoniti: Libri, Kanapari; Consorti, Diop. Espulso: 38' st Serrago 

CORNO DI ROSAZZO - La Virtus Corno si qualifica ai quarti di finale superando 3-2 il Chions. La squadra di casa si porta avanti al 12' uno spiovente di Cucciardi dalla tre quarti sinistra, sorprende Bazzichetto disturbato da Gashi e Diop che si contrastano in mezzo all'area. Gashi, poco dopo, a tu per tu col portiere fallisce un gol quasi fatto. Il Chions reagisce, trova il pari su rigore, decretato probabilmente per una leggera  spinta su Serrago e non ad un tocco di mano, avvenuto nell'attimo precedente sempre sulla stessa azione. Crivaro dal dischetto ristabilisce la parità.

Nella ripresa parte meglio il Chions che sfiora il vantaggio grazie ad un'azione sulla sinistra di Voltasio, fraseggio con Vittore, traversone sul secondo palo per Crivaro che non ci arriva in scivolata. La Virtus Corno non sta a guardare e con Gashi, su punizione, sfiora il palo. Al 14' la rete dei locali: sgroppata sulla corsia di destra di Kanapari, pallone in mezzo per Gashi che fa velo per Ime Akam, il quale entra in area e tira incrociando sul secondo palo. Il Chions alla mezz'ora rimane in 10 per espulsione diretta di Serrago, per un intervento giudicato pericoloso dall'arbitro, ma trova, seppur in inferiorità numerica, la forza di mettere a segno il gol del pareggio, ancora con Crivaro, con un penalty conquistato d’esperienza e trasformato di forza per la doppietta personale. Allo scadere un lancio dalle retrovie innesca Gashi il quale entra in area, due rimpalli favorevoli innescano Ime Akam, la cui conclusione da biliardo vale il 3-2 definitivo.  (fp)

Virtus ai quarti. Gashi: siamo forti!  Leggi tutto

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/gfE04km.jpg

https://i.imgur.com/CuB2h1l.jpg

https://i.imgur.com/zWEYb6i.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 11/09/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07316 secondi