Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


COPPA ECCELLENZA - Virtus ai quarti. Gashi: siamo forti!

La squadra di Peressutti supera il Chions 3-2 con le reti di Cucciardi e Ime Akam (doppietta) e si qualifica per la fase a eliminazione diretta

Virtus Corno sugli scudi: la squadra di Marco Peressutti è la prima ad accedere ai quarti di finale della coppa Italia di Eccellenza e a dicembre sfiderà la vincente del girone C, ossia Pro Fagagna o Ancona Lumignacco o Sanvitese. Oggi i biancazzurri l'hanno combinata grossa, battendo ed eliminando la favorita numero uno, il Chions di Andrea Barbieri. Peressutti ha spianato Millo, Kanapari, Martincigh, Fall, Goubadia, Libri, Don, Sittaro, Gashi, Cucciardi e Ime Akam, potendo anche contare su Caucig, Dorigo, Menazzi, Beltrame, Pezzarini, Scarbolo, Pugliese, Lassoued e Onofrio. I gialloblù si sono opposti con Bazzichetto, Sakajeva, Vittore, Andelkovic, Diop, Tomadini, Crivaro, Consorti, Serrago, Valenta e Voltasio. 
La contesa è stata pimpante, vivace, combattuta: Virtus avanti con Cucciardi (terzo gol in tre gare), Chions a impattare dal dischetto con Crivaro; nella ripresa Ime Akam per il nuovo allungo dei padroni di casa, sempre stoppato da Crivaro (ancora un penalty), prima del gol partita, quello del 3-2, di Ime Akam, protagonista di giornata. 

L'attaccante Valmir Gashi racconta l'impresa: "Sorpresa? No, siamo forti, possiamo giocarcela con tutti, anche con una squadra attrezzata quale è senz'altro il Chions. Abbiamo meritato e siamo stati caparbi nel provarci fino alla fine. La condizione? E' buona grazie alla preparazione che sta dando buoni frutti; il mister ci tiene sotto pressione, con lui non si può mollare di un millimetro e va bene così. Siamo un bel gruppo, unito, completo in tutti i reparti, di qualità. La mia prova? Non la reputo particolarmente positiva, oggi ero così così, ma la nostra forza è nel gruppo e nell'aiuto che ci diamo l'un con l'altro. La Coppa? E' un nostro obiettivo, intanto abbiamo superato il turno, a dicembre vedremo di farci trovare pronti, ma adesso dobbiamo concentrarci sul campionato. Cucciardi? Saverio è il nostro faro: generoso, simpatico, calciatore fortissimo, è rientrato alla grande dopo due infortuni di fila: vederlo giocare così è davvero qualcosa di splendido!". 

Chions, non basta Crivaro  Leggi tutto

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 11/09/2021
 

Altri articoli dalla provincia...

















COPPA PROMOZIONE - Ecco i quarti di finale

Ecco la situazione della coppa Italia di Promozione al termine della fase a gironcini. Da notare che tra le 8 qualificate ai quarti di finale 5 (contro 3) fanno parte, a livello di campionato, del giro...leggi
12/09/2021


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,08018 secondi