Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


CJARLINS MUZANE - Tutti a disposizione di Moras. Sabato il Mestre

Da lunedì a venerdì la squadra friulana preparerà il debutto di campionato, nel quale mettersi alla prova, dopo la rivoluzione estiva, contro un'avversaria di qualità...

Due giorni di riposo (sabato e oggi), poi la classica settimana che precede il campionato: da domani, lunedì, a venerdì, allenamenti, il sabato, in anticipo, la sfida con il Mestre, atteso al Della Ricca per un esordio che si annuncia quanto mai stuzzicante. Il Cjarlins Muzane non vede l'ora di misurarsi con le partite ufficiali e con le rivali di un girone C di serie D che promette emozioni forti. 
Sabato il Mestre e mercoledì 22 la coppa Italia, a Chioggia, fortino dell'ambiziosa Clodiense
Il tecnico Massimiliano Moras sottolinea: "Non facciamo nessun proclama, sarà il terreno di gioco a dire quanto valiamo; dobbiamo costruire la nostra identità di squadra e un percorso che, lo speriamo ardentemente, ci dovrà portare lontano. La rosa? E' stata davvero ben allestita. Ringrazio il ds Max Neri con cui è stato davvero costruttivo collaborazione e trovare punti di incontro sui vari calciatori. Lunedì avrò tutti a disposizione per la ripresa degli allenamenti: 22 in rosa più 4 ragazzi della Juniores. Il Mestre? Sarà sicuramente un'avversaria valida, che sa esprimere un calcio tecnico e propositivo; ritroveremo elementi del calibro di Politti e Sottovia e un 3-5-2 che ci metterà realmente alla prova. Rocco? Vede la porta, dovremo metterlo nella condizione di andare a concludere. Non è ancora al massimo, ma ci arriverà nei giusti tempi grazie al sapiente lavoro del dottor Trezeguet, il nostro Davide Casasola". 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 12/09/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,08563 secondi