Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Tolmezzo


COPPA CARNIA - La Delizia agli ottavi, Velox avanti di forza

La differenza reti di un gol premia la formazione di Priuso come miglior quarta ai danni del Lauco. Decisiva la rete di Fachin. Nello spareggio di Paularo i gialloblù di casa calano il poker al Tarvisio e si qualificano. Tripletta per Josef Dereani

GIRONE C

Era uno spareggio vero e proprio quello di Paularo tra la Velox e il Tarvisio con i gialloblù di casa costretti solo a vincere per scavalcare gli ospiti e lasciarli a casa. E la truppa di mister Gressani non ha tradito le aspettative della società, vincendo con un sonoro 4-0 confezionato con la tripletta di Josef Dereani e la rete di Maggio.
Al secondo posto si classifica la Val del Lago dopo aver vinto per 1-0 al “Gennaro” di Pesariis contro l’Ancora. Match-winner Barnaba proprio allo scadere.

Classifica finale: Mobilieri 24, Val del Lago 12, Velox 9, Tarvisio 8, Ancora 4. 

GIRONE E

Il colppo di coda del girone è de La Delizia che vince 3-0 al “Goi” di Gemona e si qualifica come miglior quarta, strappando il posto al Lauco per miglior differenza reti (0 contro -1), a parità di punti (11). Ed è stato il sigillo di Christian Fachin al 43’ del primo tempo a “deliziare” tutta Priuso. In precedenza aveva bucato due volte la rete della Stella Azzurra Christopher De Caneva.
Ma se La Delizia gode, il Real Imponzo si mangia le mani per aver dilapidato all’extra time il secondo posto. In vantaggio sul Cercivento dopo appena due minuti con Bertolini, i padroni di casa hanno tenuto duro sino quasi al termine. A dieci dal triplice fischio Morassi pareggia per gli ospti e la situazione in classifica non cambia, poi però al 92’ tutto si ribalta con il gol di Nodale a fissare il 2-1 e il primo posto per i granata di Di Lena in virtà degli scontri diretti vinti con la Viola.

La classifica: Cercivento e Viola 14, Real Imponzo 13, La Delizia 11, Stella Azzurra 3.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 12/09/2021
 

Altri articoli dalla provincia...











COPPA CARNIA - "En-plein" Cavazzo

CAVAZZO - L’ultima giornata del girone D prevede in calendario lo scontro tra le qualificate Cavazzo (già certo della prima posizione) e Amaro. La sfida &...leggi
13/09/2021

COPPA - Gli abbinamenti degli ottavi

La decima ed ultima giornata della fase a gironi di Coppa Carnia 2021 ha definito il tabellone degli ottavi di finale della manifestazione, in programma, in partita unica, domenica 19 ...leggi
13/09/2021







Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,05852 secondi