Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


TENNIS GARDEN - Vola l'Aquila Reale e conquista il trofeo

Partita combattutissima con continui capovolgimenti di punteggio. Alla fine la spuntano i “reds” di mister Zanelj con la decisiva rete di Pintar. Capitan Nue: «Abbiamo lottato sino alla fine dando tutto»

SENSIBLE TEAM -  AQUILA REALE   4- 5
Gol: 7' pt Mika, 19' pt Pintar, , 22' pt Zefi; 9' st Mika,  13' st Pintar,  16' st Imeri, 18' st Moras, 20' st Bozic, 22' st Pintar.

SENSIBLE TEAM: Copetti, Banchig, Clocchiatti, Miladinovic, Mika, Bozic, Moras, Trangoni. Allenatore: Modonutti.

AQUILA REALE
: Stermungu, Prekpalai Driton,  Zefi, Pintar, Mema, Imeri, Prekpalak Nue. Allenatore: Zenelj.

NOTE - Nessun ammonito. Tiri liberi: 0/0-0/0.

PASIAN DI PRATO - Nel complesso del Tennis Garden di via  Colombo si è disputata la finale della 3^ Coppa Tennis Garden. La manifestazione sportiva del calcio a 5, interrotta a causa del covid e ripresa dal  24 agosto con le fasi finali, ha dato il via alle due compagini più meritevoli che si sono sfidate nella gara della finale. Le scintille agonistiche tra l'Aquila Reale e la Sensible Team  si sono viste, eccome!

LA CRONACA - I blucerchiati di mister Modonutti, sin dalle prime battute, sciorinano a memoria i loro collaudati schemi e vanno in vantaggio al 7' con Mika quando raccoglie dalla fascia destra il passaggio di Moras ed infila il portiere dei reds. Non ci stanno gli uomini di capitan Nue che pressano e pareggiano al 19' con il bomber Pintar che si divincola bene e sorprende Copetti. Vantaggio dell'Aquila Reale per merito di uno scatenato Zefi che dribbla il suo marcatore e con un forte rasoterra buca la rete. 
Ripresa del gioco con la Sensible che alza il baricentro e pressa a dovere. Pareggio al 9' ancora con il forte Mika che gonfia la rete quando lascia partire un botto al fulmicotone dai dodici metri. Ora prende forma a centrocampo il team dei reds che attaccano a testa bassa e mettono in serie difficoltà la retroguardia blucerchiata; vanno in vantaggio ancora con Pintar che dalla destra si libera e lascia partire un fendente angolato che lascia di stucco Copetti. La gara si accende ed è molto combattuta con continui cambiamenti sui due fronti degli attacchi. Ancor gol al 16' dell' Aquila Reale con Imeri che dai dieci metri sorprende il portiere. Non ci sta la Sensible che si riorganizza e riprende in mano la gara . Gol al 18' di Moras e poi ancora il bravo Bozic al 20' pareggia le sorti dell'incontro con un violento rasoterra che si infila nell'angolo basso alla sinistra del portiere. Ma la disputa non è finita , rimane accesa e vibrante. Le due compagini non cedono e vogliono superarsi ad ogni costo. I reds alzano ancora il baricentro ad arte con capitan Nue che fa il diavolo a quattro. Con questo impeto ci pensa ancora Pintar al 22' a porre fine alla contesa quando per l'ennesima volta supera il suo marcatore e batte con forza in gol. Il vantaggio dell'Aquila Reale sortisce ancora una reazione degli uomini di Modonutti che però non riescono a realizzare. Finisce con il punteggio di 5- a 4 per l'Aquila Reale che  conquista con merito  il sospirato trofeo.

HANNO DETTO:

«La gara è stata vinta con merito dai miei ragazzi - esordisce mister Zeneli - anche se nel secondo  tempo abbiamo concesso troppo agli avversari». Gli fa eco capitan Nue: «Abbiamo lottato fino alla fine. Gara molto emozionante, piena di occasioni e ben giocata. Nella ripresa abbiamo dato tutto sino alla fine contro avversari di valore che hanno sempre lottato». Soddisfatto nonostante la sconfitta di misura mister Modonutti che elogia i suoi ragazzi in quanto “sono stati sempre in partita e hanno profuso tutte le energie”.
 
Mimmo da Silva

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/hB4Y1pd.jpg

https://i.imgur.com/thxS7s1.jpg

https://i.imgur.com/QVLCS4T.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 14/09/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,18093 secondi