Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Trieste


TRIESTINA - Rapisarda evita agli alabardati il ko casalingo

Una rete, la seconda della serata, dell’esterno di mister Bucchi ristabilisce la parità a tempo regolamentare più che scaduto. Il piacentino Rabbi mette i brividi all’89’ ai giuliani, rimedia poi il 5 di casa

TRIESTINA – PIACENZA 2-2
Gol: al 29' Rapisarda, al 31' Dubickas; al 44' Rabbi, al 95' Rapisarda

TRIESTINA (3-4-1-2): Offredi; Capela (Negro), Volta, Walter Lopez Gasco; Rapisarda, Giorico, Angiulli (11' s.t. Galazzi), Iotti (11' s.t. Giorno); Di Massimo (11's.t. Trotta); Guido Gomez, Procaccio (25' s.t. Litteri). A disposizione: Martinez, Giannò, Sarno, Paulinho, Crimi, Baldi. All.: Bucchi

PIACENZA (4-3-2-1): Stucchi; Parisi, Armini, Codromaz, Paolo Marchi; Bobb, Suljic, Giordano (7' s.t. Rabbi); Corbari (20' s.t. Lamesta), Gonzi, Dubickas (29' s.t. Burgio). A disposizione: Pratelli, Libertazzi, Nava, Tafa, Marino, Spini, Gissi. All.: Scazzola

ARBITRO: Panettella di Gallarate (assistenti di linea Poentini e Pintaudi di Pesaro; quarto uomo Rinaldi di Bassano del Grappa).

NOTEAmmoniti: Rapisarda, Giordano, Bobb, Codromaz. Corner 7-6. Spettatori 300 circa. Recupero: 2' e 5'.

TRIESTE - Pari rocambolesco tra Triestina e Piacenza. Primo tempo equilibrato e non spettacolare, in cui ci sono quattro occasioni (tre su palle inattive) e tre sono pro ospiti (la prima parata da Offredi, la seconda realizzata e la terza alta di poco).
Padroni di casa avanti al 29' con un tocco di Rapisarda nel traffico dell'area su piazzato di Angiulli dalla sinistra. Due minuti e arriva l'1-1 di Dubickas, che insacca di testa nel sette su corner dalla destra di Suljic. Supremazia territoriale dei locali nella ripresa, ma la squadra di mister Bucchi non punge particolarmente (ci ha provato con 4 incornate non fruttuose). E al 44' una palla persa a centrocampo dagli ospitanti viene capitalizzata da Rabbi per il raddoppio piacentino. Poi al 95' un tiro al volo di Rapisarda vale il 2-2.

Massimo Laudani

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 14/09/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,18707 secondi