Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


ECCELLENZA - Rive Flaibano subito a segno. La Sanvitese reagisce tardi

La giovane squadra di Peressoni si impone per 3-2 in trasferta al termine di un confronto dai due volti...

SANVITESE - RIVE D’ARCANO FLAIBANO 2-3
Gol:: 12’ Kuqi (RF) r, 16’ Almberger (RF), 28’ Fiorenzo A.(RF), 68’ Venaruzzo (S), 72’ Rinaldi (S) r .

SANVITESE: Pantarotto, Venaruzzo (Trevisan), Bance (Cristante), Cotti Cometti F., Dalla Nora, Ahmetaj, Bagnarolo (Perfetto), Stocco, Rinaldi, De Agostini, Cotti Cometti A. (Fantin). Allenatore: Paissan. A disposizione: Dalla Bona, Dascalau, Colussi, Moretto, Mccanick

RIVE D’ARCANO FLAIBANO: Peresson, Cozzarolo, Almberger, Clarini, Vettoretto, Leonarduzzi, Bearzot (De Giorgio), Foschia, Kuqi (Vit), Fiorenzo A. (D. Fiorenzo), Battaino (Candotti). Allenatore: Peressoni. A disposizione: Pagnucco, Zannier, Del Negro

NOTE - Angoli 5-5. Ammoniti: Bearzot (RF), Almberger (RF), Leonarduzzi (RF), Fiorenzo D. (RF), Bagnarolo (S), Stocco (S).

Inizio di campionato per due formazioni che, pur avendo ben figurato in coppa, soprattutto il Rive d’Arcano, sono state entrambe escluse dalla competizione.
Curiosità per la prima “che conta” e il bel pubblico sugli spalti del comunale dove era presente anche il neo selezionatore della rappresentativa regionale Gianni Tortolo.
Formazioni in campo con roster quasi al completo per mister Paissan (assente di rilievo il portiere Nicodemo) mentre Peressoni punta sulla linea super green schierando una squadra under 21 se si esclude l’estremo Peresson. Scelte comunque quasi obbligate per il mister ospite che deve rinunciare a Petris, Llani, Drecogna e con Candotti e D. Fiorenzo in panchina a mezzo servizio.
Squadre in campo agli ordini del signor Moschion di Gradisca d’Isonzo coadiuvato dagli assistenti Forgione e Biagi.
Prima parte di gara condizionata da un rovescio di pioggia che imperversa per una decina di minuti dove però la Sanvitese riesce ad essere pericolosa con un tiro da fuori di Cotti Cometti F. ben controllato da Peresson. All’8’ ospiti pericolosi prima con Leonarduzzi e poi con A. Fiorenzo il cui tiro deviato finisce in angolo di un niente. Sugli sviluppi del calcio d’angolo splendida combinazione Battaino/Cozzarolo/Bearzot con quest’ultimo steso in area per un calcio di rigore apparso solare : Kuqi si incarica del tiro dal dischetto spiazzando Pantarotto per lo 0-1.
Insiste il Rive d’Arcano Flaiabano e al 16’ Almberger colpisce violentemente di controbalzo da fuori area un pallone che si insacca imprendibile sulla destra dell’incolpevole estremo di casa : 0-2.
Non si fermano gli uomini di Peresson e coronano un possesso praticamente incontrastato con lo 0-3 di A. Fiorenzo che insacca ad incrociare un rasoterra dalla destra.

Partita che, a fine primo tempo, sembra già finita visto lo strapotere ospite ma mister Paissan tocca le corde giuste dei suoi ragazzi che rientrano dal riposo con tutt’altro piglio. Completa la trasformazione della squadra di casa l’ingresso di Perfetto, vera spina nel fianco della difesa ospite. E’ però ancora Battaino al 61’ ad impegnare Pantarotto su calcio di punizione. Gara che sembra scivolare senza emozioni, nonostante la voglia messa in campo dai “rossi” che invece accorciano improvvisamente le distanze con una sberla di Venaruzzo che soprende Peresson per l’1-3. La temperatura sale altissima solo quattro minuti più tardi quando Perfetto conquista un rigore ineccepibile quanto furbo, costringendo Clarini a franargli addosso. Si incarica della conclusione Rinaldi che riduce lo svantaggio al minimo scarto.
A questo punto i giocatori di Paissan ci credono e quelli di Peressoni appaiano impauriti anche se è Fiorenzo D. a sfiorare il quarto gol al 44’ con un tiro a rientrare dalla destra che sfiora il palo opposto e, come sempre accade, anzi, per fortuna del Rive “quasi” sempre accade, sul ribaltamento di fronte, ancora Perfetto mette in area un fendente che Rinaldi, a botta sicura, spedisce fuori a fil di palo.
Finisce qui una gara che comunque il Rive d’Arcano Flaibano nell’arco dei 90’ vince meritatamente e con una Sanvitese che può recriminare per aver letteralmente regalato 70’ agli avversari.
Molto buone le prestazioni dei fuoriquota in campo con “pagine” di appunti interessanti nel borsello di Tortolo.
Buona la prestazione della terna arbitrale per una partita che, viste anche le condizioni scivolose del terreno di gioco, è  parsa a tratti dura anche se corretta da entrambe le parti.
Ora testa ai prossimi impegni con un interessantissimo Rive d’Arcano FlaibanoTricesimo domenica al Picco di Flaibano e trasferta da brivido per i Sanvitesi nella tana del Brian Lignano.

Sandra Midena


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 19/09/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



PORDENONE - La carta Tedino

Allarme rosso al Pordenone, che sta vivendo un inizio di stagione da incubo. E deve trovare l'uomo giusto in grado di ricostruire gioco, fiducia e solidità. Ecco cos&igra...leggi
18/10/2021
















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,16716 secondi