Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


PROMO A - Falchi, Ubf, Venzone, Maranese e Torre sugli scudi

Cinque vittorie in trasferta caratterizzano la prima giornata. L'Ol3, l'Union Martignacco e il SaroneCaneva vendono cara la pelle, niente da fare invece per Camino e Tarcentina. Senza gol vanno in archivio Casarsa - Sacilese e Lavarian Mortean Esperia - Bujese

Domenica all’insegna delle squadre viaggianti. Nelle otto gare in programma nel primo turno, ben 5 terminano con successi esterni, mentre nelle restanti tre le squadre di casa raccolgono soltanto un punto.
Partono coni l vento in poppa Prata Falchi e Union Basso Friuli, entrambe a segno con una quaterna. Più sofferta quella dei mobilieri sul campo dell’Ol3 con le reti messe a segno da Benedetto (doppietta) De Martin e Fantuz, mentre per i padroni di casa rispondono con la doppietta di Sicco e la segnatura di Del Fabbro. Udinesi che nel finale colpiscono un palo con Cecchin, per un possibile clamoroso 4-4.
Scorpacciata di gol anche l’Unione Basso Friuli sul campo della Tarcentina, nonostante gli attimi di paura per l’infortunio (di cui parliamo a parte) del portiere di casa Forgiarini, Al Toffoletti va in scena la tripletta di Armetaj che da il la alla vittoria ospite rifinita nel risultato da Yassine.
Successo largo del Venzone corsaro in casa del Camino per 3-0. Griffano l’incontro le reti di Caserta, Fabris e Daniel Lo Manto. Più sudato il blitz esterno del Torre in casa del Sarone Caneva. Nonostante l’inferiorità numerica per l’espulsione di Diallo i viola di Michele Giordano conquistano l’intera posta in aggrappandosi alle doti di bomber di Scian, autore di una doppietta, e al sigillo personale di Termentini. I padroni di casa, guidati da Claudio Moro dopo aver chiuso la prima frazione in parità (1-1) con la rete di Gijni, crollano nella ripresa.
Chiude la serie di vittorie esterne il successo della Maranese in quel di Martignacco con i centri di Pavan e Nin, ai quali risponde per il momentaneo pareggio Di Tuoro dal dischetto.
Terminano a reti inviolate il derby pordenonese tra Casarsa e Sacilese e quello della sinistra Tagliamento tra Lavarian Mortean Esperia e Bujese.
Un gol per tempo e divisone della posta tra Maniago Vajont e Corva. In vantaggio al 34’ del primo tempo su rigore gli ospiti con Vriz, pareggio dei padroni di casa al 4’ della ripresa grazie a Beggiato.

Ph: Adriano Peresano FotoCalcio.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da Gianpaolo Leonardi il 19/09/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



PORDENONE - La carta Tedino

Allarme rosso al Pordenone, che sta vivendo un inizio di stagione da incubo. E deve trovare l'uomo giusto in grado di ricostruire gioco, fiducia e solidità. Ecco cos&igra...leggi
18/10/2021
















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,18213 secondi