Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


PROMO B - Santamaria bene ma non benissimo

I friulani calano il poker a Staranzano ma non offrono il meglio di loro stessi. Diversi gli errori da ambo le parti. Per Gardelli doppietta. Terenziana poco convincente, quasi mai resasi pericolosa

TERENZIANA – SANTAMARIA 0-4
Gol: al 3’ Gasparin, al 22’ Gardelli, al 35’st Barry (rigore), al 44’ Gardelli.

TERENZIANA: Pizzini, Ferrigno, Sarr, Bacci (36’st Petrone), Paravan (17’st Mascarin), Venica, Della Ventura, Piccolo, Simeone. Kocic, Langella (20’st Merlo). A disposizione: Manzi, Durelli, Marco Calligaris, Fernetti, Rossi. All. Giovanni Tomizza.

SANTAMARIA: Malusà, Alex Coloricchio (20’st Morsut), Marcuzzi, Antonutti (39’st Pivetta), Gobbo, Anastasia, Gasparin (41’ Codromaz), Gardelli, Santarelli (26’st Grassi), Turchetti, Barry. A disposizione: Lodolo, Bertoni, Durì, Gregoris, Massimo Coloricchio. All. Luca Ciani (sostituisce Rino Busato squalificato).

ARBITRO: Francesco Caputo sez. Pordenone. Assistenti: El Vincent Yakanou sez. Trieste, Lorenzo Lena sez. Trieste.

NOTEAmmoniti: Paravan, Sarr, Simeone, Merlo, Santarelli, Gobbo. Angoli: 6-2. Fuorigioco: 1-3. Recuperi: 2’ e 5’.

STARANZANO – Se il buongiorno si vede dalla prima giornata si può affermare che è un po’ offuscato per le due contendenti. Non tragga in inganno il punteggio, troppo severo per la Terenziana e, nel contempo, troppo largo per il Santamaria. Di bel gioco neanche a parlarne, tanti errori da ambo le parti, due squadre in rodaggio ma i friulani hanno dimostrato di essere concreti in fase offensiva, meno in quella difensiva. I bisiachi in nessuna delle due, farraginosi in difesa e volitivi in attacco con il solo Sarr a provare a dar spinta ma predica nel buio.
Neppure il tempo di registrare le marcature e la difesa della Terenziana si fa bucare dal sempreverde Gasparin che elude il 5 di casa e si presenta davanti a Pizzini trafiggendolo di giustezza. Al 22’ il Santamaria confeziona il raddoppio su schema da calcio piazzato: dai 18 metri Turchetti scodella sul vertice lontano dell’area piccola dove è pronto Gardelli a incornare a rete. Non accade altro se non il forfait del’acciaccato Gasparin a poco dall’intervallo, sostituito da Codromaz.
Il secondo tempo offre lo stesso canovaccio del primo con qualche errore in più. Al 10’ Langella chiama di testa Malusà all’intervento facile in presa a terra, poi ancora qualche timido tentativo dei biancorossi di casa ma la retroguardia ospite non si fa sorprendere. Al 35’ un mani galeotto in area staranzanese costringe il direttore di gara ad assegnare il penalty, trasformato con freddezza da Barry. Al 44’ sul traversone basso da destra, Gardelli è pronto, e libero, sul primo palo a gonfiare nuovamente il sacco. L’ultima nota è un tiro cross di Merlo dal lato sinistro dell’area, smanacciato lontano da Malusà.

Claudio Mariani

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 19/09/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,09523 secondi