Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


PRIMA C - L'Isonzo espugna il fortino dello Zarja

Un gol per tempo, di Fabris e Valdiserra, consentono ai bisiachi di Bandini di cogliere i primi tre punti su un terreno difficile da conquistare

ZARJA – ISONZO 0-2
Gol: al 30’ Fabris, al 28’st Valdiserra

ZARJA: Budicin, Simone Barnobi, Stocca Kralj, Varglien, Lorenzi, Aiello, Rizzotto, Franzot, Bernobi, Cottiga, Petracci. A disposizione: Flego, Spadaro, Matassi, Calzi, Malalan, Danuzzo, Di Donato, Matteo Barnobi, Cufar. All. Davide Ravalico.

ISONZO: Antoni, Scappatura, Rudan, Avllaj, Bevilacqua, Pez, Valdiserra, Venier, Crgan, Fabris, Puntaferro. A disposizione: Driussi, Arena, Pezzullo, Fontanot, Lopez, Papa, Baggi. All. Sergio Bandini.

ARBITRO: Matteo Esposito sez. Trieste 

BASOVIZZA - Sul sempre difficile ed ostico rettangolo di Basovizza, casa dello Zarja, l’Isonzo esce con il bottino di tre punti conquistato grazie al successo per 2-0. La truppa di mister Bandini torna a San Pier carica dopo le ultime uscite di Coppa un po’ altalenanti.
Per sbloccare la gara i biancazzurri ci mettono mezzora, tanto quanto basta a Fabris per indirizzare un calcio piazzato alle spalle di Budicin . E sul vantaggio di 1-0 si chiude la prima frazione a favore degli ospiti.

Nel secondo tempo lo Zarja cerca di pervenire al pareggio ma non lo trova, anzi subisce il raddoppio dell’Isonzo, al 28’ con l’azione condotta e finalizzata dall’esterno Valdiserra.
Battuta d’arresto per i triestini che domenica proveranno a riscattarsi nel derby “carsolino” a Doberdò contro il Mladost, mentre l’Isonzo riceverà al “Furlan” un’altra triestina, il Domio

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 20/09/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,12973 secondi