Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


TRICESIMO - Bisogna ripartire da zero

Fa scalpore la rinuncia degli azzurri a partecipare ai campionati Allievi e Giovanissimi. Ecco i forfait e le nuove iscrizioni in attesa dei calendari: la stagione partirà domenica 3 ottobre

Una delle società al vertice del calcio regionale, il Tricesimo, ha dovuto rinunciare a gran parte dell'attività giovanile. Gli azzurri, protagonisti di un ottimo avvio di stagione in Eccellenza e in pista come da consolidata tradizione anche negli Under 19 (con tanto di rotonda vittoria nel derby con la Reanese), si ritrovano invece a dover sostanzialmente ripartire da zero a livello di vivaio. Il club del presidente Antonio Sorrentino, infatti, ha dovuto rinunciare ai campionati Allievi e Giovanissimi, sia quelli classici (Under 17 e Under 15), sia quelli che un tempo venivano definiti "sperimentali (Under 14 e Under 16). E lo stesso è accaduto con gli Esordienti: tanti ragazzi hanno scelto di accasarsi in realtà vicine come Pagnacco o Deportivo. Da tempo, ormai, non collabora più col Tricesimo la scuola calcio di Gigi e Michele De Agostini, che si sono costruiti il loro impianto in quel di Savorgnano, allargandosi anche ad altre discipline sportive oltre che al calcio. 
Gli azzurri avevano provato a invertire la tendenza attraverso un'alleanza con l'Ancona, alleanza poi non andata a buon fine con la società udinese che è convolata a nozze con il Lumignacco

I campionati giovanili partiranno domenica 3 ottobre. A tal proposito si segnala il ritiro dagli Under 17 di Tricesimo e Sistiana Sesljan, e l'iscrizione in tale categoria, in luogo degli Under 16, della squadra del Brian Lignano

Negli Under 16 ha dato forfait, oltre appunto al Brian Lignano, anche la Forum Julii

Per quel che riguarda gli Under 15, non saranno più al via della categoria oltre al Tricesimo anche la B dell'Aris San Polo, il Porcia United, la Juventina, il Kras e il Prata Falchi Visinale, mentre sono stati inseriti i Rangers (risultati mancanti a seguito di un refuso nella compilazione dei gironi) e, in luogo dell'Under 14, del Brian Lignano.

Infine, per quel che riguarda l'Under 14, si registrano i forfait di Brian Lignano e Ism Gradisca, mentre sarà ai nastri di partenza della categoria la Juventina Sant'Andrea.   

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 20/09/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,06703 secondi