Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


UFM - Lugli: settore giovanile raddoppiato, costruiamo il futuro

Il presidente biancazzurro esprime la propria soddisfazione per la vittoria nel debutto in campionato: "La squadra ha giocato bene e pur essendo una matricola ha trovato un risultato importante. Una rondine non fa primavera ma ormai abbiamo dimostrato quanto valiamo nelle amichevoli contro squadre di Eccellenza, in Coppa ed ora all'esordio in campionato"

Il presidente Rodolfo Lugli si gode la sua UFM Monfalcone, che ha bagnato il proprio esordio in Promozione con una convincente vittoria esterna, in quel di Sevegliano. Il patron biancazzurro spiega quanto lavoro c'è dietro le quinte, nel comparto dirigenziale sempre attivo ed ora in particolare fermento per quanto riguarda il settore giovanile: "La squadra ha giocato molto bene, pur essendo una matricola abbiamo conquistato un risultato importante ed a volte le neo promosse o ripescate possono riservare sorprese. Veniamo da tre amichevoli con squadre di Eccellenza, tre partite di Coppa ed una di campionato e sono state tutte giocate molto bene. Una rondine non fa primavera ma ormai ci sono anche delle prime certezze, ovvero una struttura niente male, pur avendo qualche carenza. Sono molto contento di quanto fatto fino ad ora perchè i ragazzi sono molto uniti, lo staff è meraviglioso e tutti sono molto coesi, facendo un ottimo lavoro. Nel settore giovanile con l'arrivo di Leban e Comisso c'è stata una vera e propria rivoluzione, con uno "tsunami" di arrivi, ben cento ragazzi in più rispetto all'anno scorso. Abbiamo squadre doppie in tutte le categorie e sono veramente felice di quanto stiamo costruendo, senza spocchia o vanità, perchè finalmente dopo tanto tempo abbiamo un gran settore giovanile, ben organizzato e strutturato, perciò abbiamo il futuro pronto in casa".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 21/09/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07581 secondi