Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


UNDER 17 - Udinese freddata dal Monza

Il gol di Medeot non basta per evitare la seconda sconfitta per i ragazzi di Mian. Gara decisa da un penalty alla mezz’ora della ripresa

UDINESE - MONZA 1-2
Gol: pt 26’ Arpino (M), st 6’ Medeot (U), 32’ st rig. Orlando (M).

UDINESE (3-4-2-1): Mosca; Di Lazzaro, Borda, Nuredini; Russo, De Crescenzo, Han (st 25’ Bressan), Guerin (st 22’ Venuti); De Bernardi, Demiroski; Medeot. A disp: Zuliani, Polvar, Nwachukwu, Nigro, Lavanga, Amasio, Boccalon. All.: Mian.

MONZA (4-3-3): Vergani; Ferrandino, Caccia, Colombo, Pedrazzini; Arpino, D’Aietti (st 42’ Grumo), Orlando; Zucco (st 25’ Di Vito), El Haddad (st 7’ Strada), Cattaneo (7’ st Infantino). A disp: Greco, Usardi, Speroni, Brugarello, Raccosta. All.: Monguzzi.

ARBITRO: Rizzello.

NOTE: Ammoniti: pt 45’ Nurdenini (U), st 4’ D’Aietti (M), 28’ Di Lazzaro (U), 37’ Strada (M). Recupero: pt 0’, st 4’

SAN GIORGIO ALLA RICHINVELDA - Nella seconda giornata del campionato Under 17 (serie A/B, girone B), l'Udinese è sconfitta dal Monza per 2-1 nella gara casalinga giocata a San Giorgio della Richinvelda.
Avvio in salita per la squadra allenata da Massimo Mian, colpita domenica scorsa a Bergamo dall’Atalanta e nuovamente sconfitta da una formazione lombarda. Dopo 25’ minuti l’equilibrio viene interrotto dalla conclusione di Arpino, apparentemente non irresistibile, ma la cui traiettoria sorprende Mosca, complice una sfortunata deviazione di un giocatore friulano. Un colpo duro da assorbire per i bianconeri, che un minuto prima avevano sprecato con Medeot, lanciato a rete da De Bernardi, l’occasione per portarsi in vantaggio. La reazione bianconera non tarda e nuovamente Medeot, assistito da Russo, calcia a portiere battuto, ma centra il palo. Poco prima di rientrare negli spogliatoi per l’intervallo ci prova Borda, ma la palla è alta di poco sopra la traversa.
Riparte forte, nella seconda frazione di gioco,  l’undici di casa, intenzionato a rientrare in partita e ci prova prima con Russo al 4’, che trova l’opposizione del portiere brianzolo. Estremo che non può nulla due minuti più tardi sulla finezza di Medeot, che devia di tacco una conclusione di De Bernardi. La gara è aperta, al 18’ Monza pericoloso con un tiro dall’interno dell’area di Caccia, bloccato da Mosca. Al minuto 25 è ancora l’undici ospite a provare a scardinare la retroguardia friulana, ma il fendente preciso di Orlando è intuito e parato da Mosca. Al 32' l'episodio che decide l’incontro: Mosca non trattiene il tiro di Di Vito, si avventa sul pallone, ma atterra Infantino in area. Giusta l'assegnazione del rigore che Orlando trasforma. I bianconeri restano inchiodati, per il momento, a quota zero punti in classifica e domenica prossima cercheranno i primi punti nella trasferta di Venezia. Lagunari che ieri hanno ottenuto il loro primo successo sul campo del Cagliari. 

Gianpaolo Leonardi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/lIHLeBR.jpg

https://i.imgur.com/TnpdSYv.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 21/09/2021
 

Altri articoli dalla provincia...







IL PROGRAMMA - Ancora Inter in Friuli

Weekend piuttosto scarno di appuntamenti per le formazioni regionali: oltre al campionato nazionale juniores che trattiamo a parte, si giocheranno altre quattro gare. Nel campi...leggi
07/10/2021












Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,09155 secondi