Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Tolmezzo


COPPA - Quarto quarto, va in scena il remake della Supercoppa 2016

Il Real esprime un gioco organizzato, in cui è evidente la mano di mister Marini. Gli ospiti hanno buone individualità ed un carattere notevole che li ha aiutati nella vittoria all'ultimo respiro del turno precedente

L’unico incontro dei quarti per cui non si è reso necessario un sorteggio si disputerà al “Sergio Pittoni” di Imponzo. Il Real, nel turno precedente, era infatti andato a sbancare con merito Ovaro. A giudizio degli addetti ai lavori, i biancorossi esprimono un gioco organizzato in cui è evidente la mano del mister Marini. Gli ospiti, oltre a disporre di qualche giocatore di spicco, hanno evidenziato un carattere notevole, che li identifica come un avversario da prendere con le molle. Ne è la prova la sfida vinta agli ottavi contro La Delizia all’ultimo respiro, peraltro sfruttando le forze fresche provenienti dalla panchina. Le due squadre potranno disporre di tutti gli effettivi, non essendoci squalificati. Un precedente importante tra le due formazioni risale al 2016, quando al Simonetti di Gemona si contesero la Supercoppa: il Real campione carnico (unica squadra a interrompere il dominio cavazzino dell’ultimo lustro) dovette inchinarsi alla Val Del Lago (sorprendente vincitrice di quell’edizione della coppa Carnia). Vedremo se questa “rivincita” potrà essere occasione di vendetta per i locali...

Il bomber

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 23/09/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07639 secondi